Traghetto da Agios Kirikos per Patmos

La rotta Agios Kirikos Patmos collega Icaria con il Dodecaneso ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Dodekanisos Seaways offre collegamenti 3 volte a settimana con corse di una durata di circa 55 minuti mentre Il servizio Hellenic Seaways viene offerto fino a 3 volte a settimana, con una durata di circa 1 ora 20 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 6 corse settimana per la rotta Agios Kirikos Patmos tra Icaria e il Dodecaneso. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Agios Kirikos - Patmos Operatori navali

  • Dodekanisos Seaways
    • 3 itinerari settimanali 55 min
    • Ricerca tariffa
  • Hellenic Seaways
    • 3 itinerari settimanali 1 ora 20 min
    • Ricerca tariffa

Agios Kirikos Guida

Agios Kirykos è una città sull’isola di Ikaria nel nord del mar Egeo in Grecia. L’sola prende il suonome da Icaro, figlio di Dedalo nella mitologia greca, che cadde in mare lì vicino. Il museo archeologico, situato nel paese di Kambos, che si trova su una montaflia che fu anticamente la fortezza di Oinoe, e subito dopo di Agia Irini, è la chiesa pià antica di Ikaria. Il museo possiede più di 250 reperti, inclusi strumenti neolitici, vasi di ceramica, statue d’argilla, colonne, monete e lapidi scolpite.
Ikaria è collegata con il porto del Piraeo e Rafina. Si possono anche visitare le vicine isole Cicladi di Sysros, tinos, Mikonos e Andros. Ci sono anche traghetti che collegano Ikaria con Rodi. Il viaggio in traghetto da Ikara dira tra le 7 e 9 ore e mezza, e tra le 5 ore e mezza e le 6 ore e mezza con l’aliscafo, entrambe in base agli scali effettuati.

Patmos Guida

L'isola greca di Patmos fa parte del gruppo di isole del Dodecaneso e si trova nel Mar Egeo, al largo della costa occidentale della Turchia. Non appena si arriva a Patmos diventa subito evidente che questa isola ha davvero qualcosa di speciale da offrire ai visitatori. La vivace città portuale a Patmos si chiama Skala e una serie di attrazioni turistiche si trovano al centro o nelle vicinanze alla città. A nord di Sakala, è situata Meloi Beach è completamente ombreggiata da alberi ed è molto carina. Il Monastero di San Giovanni, nel villaggio di Hora, è anche di interesse per molti visitatori e la Grotta dell'Apocalisse che si ritiene essere stata la grotta sacra dove San Ioannis udì la voce di Dio e scrisse l'Apocalisse. Nella grotta, i turisti possono ammirare la croce incisa da San Ioannis, così come le tre piccole crepe sulla roccia attraverso le quali uscì la voce di Dio.