Traghetto da Fournoi per Evdilos

La rotta Fournoi Evdilos collega le Isole Egee con Icaria. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 55 minuti.

La durata di navigazione della rotta Fournoi Evdilos e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Traghetto da Fournoi per Evdilos alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalle Isole Egee per Icaria.

Fournoi - Evdilos Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 1 itinerario settimanale 55 min
    • Ricerca tariffa

Fournoi Guida

Fournoi è un arcipelago di piccole isole greche che si trovano tra le isole di Ikaria, Samos e Patmos sul Nord Egeo. L'isola di Fourni con la città principale, che condividono lo stesso nome, è anche il porto principale dell'isola. L'isola è incontaminata e ricca di storia con resti antichi risalenti agli Ioni, del periodi classico ed ellenistico in tutta l'isola, tra cui: il muro ciclopico, con tracce di un acropoli sulla collina di Ai Giorgis, le rovine dell'antico tempio di Kamari e resti di case sul fondo del mare, il santuario di Poseidone a Agia Triada in Chryssomilia, l'antica cava di Petrokopio. La maggior parte degli abitanti di Fourni vivono di pesca, l'agricoltura o l'allevamento, e una parte di loro lavorano nel settore del turismo. Sull'isola principale ci sono una serie di belle spiagge, come Vlychada, Vitsilia, Petrokopio, Elidaki e Bali. In passato è stato chiamato Fourni Korseon ed è stato il luogo di pirati.

Evdilos Guida

Costruito ad anfiteatro, Evdilos si trova nella parte settentrionale dell'isola greca di Ikaria situato nel Mare del Nord Egeo. Si trova circa 40 km a nord-ovest di Agios Kirikos. Si tratta di una nuova località balneare costruita dopo il 1830. Evdilos era capitale provvisoria prima di Agios Kirikos durante la seconda occupazione turca tra 1834-1912. Oggi è il secondo porto e capitale dell'isola di Ikaria. Insieme con gli insediamenti di Aretusa, Dafni, Karavostamo, Manganitis, e Frandato, formano la comunità di Evdilos con circa 2.400 abitanti permanenti.

Ikaria è sicuramente il posto da visitare per la fitta vegetazione, alte montagne, fiumi incantevoli o gole spettacolari. Ma anche per le sue spiaggie. Sabbia o ciotolo, popolare o isolato, accessibile e non, con o senza servizi di cibo e bevande, c'è qualcosa per tutti.