Traghetto da Ios per Tinos

La rotta Ios Tinos collega le Cicladi con le Cicladi ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Sea Jets offre collegamenti 1 volte a settimana con corse di una durata di circa 3 ore e 30 minuti mentre Il servizio Golden Star Ferries viene offerto fino a 6 volte a settimana, con una durata di circa 3 ore 30 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 7 corse settimana per la rotta Ios Tinos tra le Cicladi e le Cicladi. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Dettagli rotta e porto

Ios - Tinos Operatori navali

  • Sea Jets
    • 1 itinerario settimanale 3 ore 30 min
    • Ricerca tariffa
  • Golden Star Ferries
    • 6 itinerari settimanali 3 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Ios Guida

Ios è un'isola greca del gruppo delle Cicladi nel Mar Egeo. L'isola è abbastanza collinare con scogliere che scendono verso il mare, sulla maggior parte dei lati dell'isola. L'isola è a circa a metà strada tra le isole di Naxos e Santorini. Il porto di Ios si trova nel nord-ovest dell'isola, a breve distanza dal villaggio di Chora. Il viaggio dal porto alla cittadina può essere effettuato con autobus o a piedi o circa 15 minuti lungo un sentiero ripido con l'asino. Il paese è caratterizzato da stretti sentieri e le strade lungo le quali ci sono bar, ristoranti, negozi e locali notturni per soddisfare i turisti.

Ios è raggiungibile con traghetti convenzionali o ad alta velocità dai porti di Pireo e Rafina, con un tempo di percorrenza compreso tra 4 1/2 ore e 8 ore a seconda del tipo di traghetto e di destinazione. Ios è anche collegata con le altre isole Cicladi durante i mesi estivi.

Tinos Guida

L'isola greca di Tinos nelle isole Cicladi nel Mar Egeo. Tinos è ideale per rilassanti vacanze in famiglia con spiagge tranquille e sabbiosa, circondate da molte strutture turistiche e ricettive. I villaggi più tradizionali si trovano nell'entroterra e sono famosi per la loro architettura pittoresca. Pyrgos è il più paese caratteristico con una lunga tradizione nella lavorazione del marmo. L'isola è anche un luogo speciale per i greci in quanto è sede della Chiesa di Panagia (Vergine), considerata la protettrice del paese, con una icona miracolosa all'interno. Questa chiesa accoglie migliaia di pellegrini durante tutto l'anno, in particolare il 15 di agosto.

Tinos è collegata via mare ai porti di Pireo e Rafina e anche alle isole di Andros, Syros e Mykonos, e a quasi tutte le isole delle Cicladi