Traghetto da Kalymnos per Stampalia

La rotta Kalymnos Stampalia collega il Dodecaneso con il Dodecaneso. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Blue Star Ferries. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 15 minuti.

La durata di navigazione della rotta Kalymnos Stampalia e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Kalymnos - Stampalia Operatori navali

  • Blue Star Ferries
    • 1 itinerario settimanale 2 ore 15 min
    • Ricerca tariffa

Kalymnos Guida

Kalymnos è un'isola greca situata nel sud est del Mar Egeo e fa parte del gruppo di isole del Dodecaneso. Kalymnos si trova ad ovest della penisola di Bodrum tra le isole di Kos, a 12 km a sud, e Leros, a 2 km a nord. L'isola è la terza più popolosa isola del Dodecaneso, dopo Rodi e Kos ed è conosciuta per la sua popolazione benestante. L'isola è prevalentemente montuosa con una costa molto irregolare che ha molte baie riparate che la rendono una meta ideale per le vacanze in barca. Le acque cristalline al largo dell'isola hanno fatto si che l'isola viene chiamata come l'isola di " spugne marine", che è stato un commerciale comune sull'isola per molti anni, rendendola famosa in tutto il Mediterraneo. La capitale di Kalymnos è il porto-città di Pothia. C'è un traghetto regolare da l'isola al Pireo, Rodi, e le altre isole del Dodecaneso, delle Cicladi e Samos.

Stampalia Guida

L'isola greca di Stampalia (Astypalea) si trova nell'Egeo Orientale, ed è una delle 12 isole che compongono l'arcipelago del Dodecaneso. Stampalia si trova nel punto in cui le isole del Dodecaneso incontrano le Cicladi, e vanta di una storia secolare, bianchi villaggi e spiagge assolate. Stampalia, la più occidentale del gruppo, è a sua volta suddivisa in Mesa Nisi (l'isola interna, parte occidentale) e Exo Nisi (l'isola esterna, parte orientale), divise tra loro da una sottile striscia di terra larga meno di 100m.

Chora è la città capoluogo dell'isola. Si tratta di uno dei centri più pittoreschi del Mar Egeo, arroccato su una roccia che si affaccia sul mare, formando due baie. Dalla città, i visitatori potranno vedere il castello di Chora e le cupole bianche delle chiese di Evangelístria e Agios Georgios, visibili al dì là delle mura. Le abitazioni di Chora, che circondano il castello, sono caratterizzate da pareti bianche, da porte e finestre blu e balconi in legno.

L'isola è collegata al porto del Pireo, alle altre isole del Dodecaneso, alle Cicladi ed a Creta.