Traghetto da Kea per Syra

La rotta Kea Syra collega le Cicladi con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 3 ore e 45 minuti.

La durata di navigazione della rotta Kea Syra e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Dettagli rotta e porto

Clicca per la mappa

Kea - Syra Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 2 itinerari settimanali 3 ore 45 min
    • Ricerca tariffa

Kea Guida

Kea è un'isola greca nel gruppo delle Cicladi, nel Mar Egeo. I principali villaggi dell'isola sono Korissia e Vourkari. L'isola si trova a circa 20 km da Cape Sounio e 60 km a sud-est di Atene, capitale della Grecia. L'isola non è particolarmente grande e misura 9 km di larghezza e 19 km di lunghezza. Il pittoresco porto di Korissia è tra le principali attrazioni turistiche dell'isola, con le sue case bianche e i tetti colorati, la fabbrica dello smalto, i tortuosi vicoli acciottolati e le chiese panoramiche. Korissia vanta un pittoresco porticciolo con caicchi e barche da pesca. L'isola è famosa per le immersioni subacquee nelle sue acque cristalline che hanno una visibilità eccellente, la ricca vita marina e le spettacolari immersioni. La temperatura dell'acqua tende a variare tra 20-26 gradi. Il clou per i subacquei è il relitto del piroscafo Patris che affondò nel 1868. Il famoso relitto la HMS Britannic, nave gemella del Titanic, si trova a 1,5 miglia nautiche al largo, ed è meta per i subacquei Tec, visto che il relitto è ad una profondità di circa 120 metri.

Syra Guida

Anche se l'isola greca di Syros fa parte del gruppo delle isole Cicladi, la sua architettura è più medievale. La capitale dell'isola di Syros, Ermoupolis, si caratterizza per i suoi eleganti palazzi veneziani, il pittoresco quartiere di Vaporia, le grandi chiese e gli imponenti edifici neoclassici, come il Palazzo Comunale e il Teatro Apollo nella piazza centrale. Le spiagge di Syros sono piacevoli e rilassante, con molte strutture turistiche e ricettive. L'isola era probabilmente abitata gia nel III millennio aC nelle regioni di Halandriani e Kastri. I risultati indicano che ci deve essere stato un laboratorio di metallo sull'isola, che aveva rapporti commerciali con l'Asia minore. Nel VI secolo aC, Syros è stata occupata dai Sami e molti abitanti di Samos si trasferirono sull'isola. A quel tempo, il medico e filosofo Pherecydis nacque a Syros e qualche anno dopo si recò a Samo ed è diventato il maestro di Pitagora.