Traghetto da Lavrio per Kythnos

La rotta Lavrio Kythnos collega Atene con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Lavrio Kythnos e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Dettagli rotta e porto

Traghetto da Lavrio per Kythnos alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti da Atene per le Cicladi.

Lavrio - Kythnos Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 2 itinerari settimanali 2 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Lavrio Kythnos

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Lavrio Kythnos è con un auto e 2 passeggeri.

Lavrio Guida

Lavrio, o Laurium come a volte viene chiamato, è un comune della Grecia situato nella regione Attica, nel sud est del paese. La storia della città è legata alla miniera d'argento che all'epoca era una delle principali fonti di reddito per lo Stato. La città è situata a 60 km a sud-est di Atene, capitale della Grecia, e, a nord di Capo Sounion. Lavrio è un porto di mare di importanza minore rispetto vicinanze Pireo ed è un sobborgo di Atene.
Il porto di Lavrio ospita traghetti passeggeri, navi commerciali, yacht e barche da pesca. Grazie alla sua posizione i traghetti che partono dal porto di Lavrio arrivano più velocemente alle isole Cicladi e delle isole dell'Egeo orientale e rende il viaggio molto più conveniente. Il traghetto può essere preso da Lavrio per Kea (Tzia), Kythnos, Syros, Mykonos, Paros, Naxos, Ios, Sikinos, Folegandros, Kimolos, Milos, Amorgos, Kythnos, Tinos e Andros.

Kythnos Guida

L'isola greca di Kythnos, chiamato anche "Thermià" per le sue sorgenti termali, si trova molto vicino all' Attica e rimane una delle isole meno frequentate delle Cicladi. Il porto dell'isola (Merihas) e la capitale (Hora), così come Loutrá e Dryopida sono situati nel nord dell'isola. Nel sud, solo le aree da parte della baia di Agios Dimitrios e Panayia Canala sono abitate. Qui è dove si trova un famoso monastero all'interno di una pineta.

Kythnos è sicuramente il posto ideale per il turismo termale. Un moderno centro benessere è in funzione a Loutrá, con due sorgenti termali della zona. Le sorgenti sono note per la loro efficacia terapeutica fin dai tempi antichi, come le terme di Ayioi Anargyroi, all'interno delle strutture termali,e Caucaso, dove la temperatura dell'acqua raggiunge i 52C.

I servizi di traghetto da Kythnos partono per il porto del Pireo o dal porto di Lavrio. La traversata al Pireo dura circa 3 ore con il traghetto normale e circa un'ora con il traghetto ad alta velocità. Il tempo di percorrenza da Lavrio dura circa 2 ore. Kythnos è anche collegata via mare con le isole di Serifos, Sifnos, Milos, Santorini, Sikinos, Folegandros e Kea.