Traghetto da Marsiglia per Oran

La rotta Marsiglia Oran collega la Francia con l'Algeria. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Algerie Ferries. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 25 ore.

La durata di navigazione della rotta Marsiglia Oran e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Dettagli rotta e porto

Traghetto da Marsiglia per Oran alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalla Francia per l'Algeria.

Marsiglia - Oran Operatori navali

  • Algerie Ferries
    • 1 itinerario settimanale 25 ore
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Marsiglia Oran

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Marsiglia Oran è con un auto e 1 passeggero.

Marsiglia Guida

Marsiglia è la seconda città della Francia e si trova sulla costa del Mar Mediterraneo, nel sud del paese. Il porto della città è anche il più grande porto commerciale della Francia. L'arteria principale della città si estende verso est dal Porto Vecchio (Vieux Port) fino al trimestre Réformés. Due grandi fortezze fiancheggiano l'ingresso al Porto Vecchio-Fort Saint-Nicolas sul lato sud e Fort Saint-Jean a nord. Più in là nella baia di Marsiglia si trova l'arcipelago Frioul che comprende quattro isole, una delle quali, è il luogo di Château d'If, resa famosa dal romanzo di Dumas Il Conte di Monte Cristo. Il centro di Marsiglia ha diverse zone pedonali, in particolare rue St Ferréol, Cours Julien, vicino al Conservatorio di Musica, il Cours Honoré-d'Estienne-d'Orves al largo del porto storico e la zona intorno l'Hôtel de Ville.

Ci sono quattro compagnie di traghetti che operano e offrono rotte per la Corsica, la Sardegna, l'Algeria e la Tunisia. Ci sono quattro terminal separati e sono tutti nella "Gares maritimes sud".I Terminali nazionali uno e due servono passeggeri da e per la Corsica e la Sardegna, mentre i terminali internazionali 3 e 4 servono passeggeri da e per l'Algeria e la Tunisia.

Oran Guida

Oran è una grande città a nord ovest costa mediterranea dell'Algeria, è la seconda città più grande del paese ed è strettamente associato con la sua città vicina, Aïn Témouchent. Situato presso l'angolo nord-occidentale dell'Algeria, a circa 430 chilometri dalla capitale Algeri, è un importante porto e centro commerciale, industriale, educativo dell'Algeria occidentale. Oran è stata fondata nel 903 dai commercianti Moorish Andalusian ed è stato assediata dagli spagnoli sotto il Cardinale Cisneros nel 1509, con la sovranità spagnola che dura fino al 1708, quando la città fu conquistata dagli Ottomani. La Spagna riconquistò la città nel 1732, tuttavia, il suo valore come stazione commerciale era diminuito notevolmente, tanto che il re Carlo IV vendette la città ai Turchi nel 1792. Il dominio ottomano durò fino al 1831, poi cadde sotto il dominio dei francesi.

La maggior attrazione storica di Oran è il Museo Demaeght, che contiene reperti preistorici di reperti archeologici da Magrheb (ad ovest di Orano) e altri etnologiche. C'è anche Dar el-Bahia, il municipio,il teatro della città, e la Cattedrale de Sacre Coeur, la chiesa ben progettato aperta dai francesi nel 1913, che ora è una biblioteca pubblica dopo l'indipendenza rivendicata del Oran. Meritano inoltre una visita il Petit Lac, Palais de la Culture, e la Grande Sinagoga di Oran.