Traghetto da Pireo per Iraklia

La rotta Pireo Iraklia collega Atene con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Blue Star Ferries. La corsa viene effettuata fino a 3 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 6 ore e 25 minuti.

La durata di navigazione della rotta Pireo Iraklia e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Dettagli rotta e porto

Pireo - Iraklia Operatori navali

  • Blue Star Ferries
    • 3 itinerari settimanali 6 ore 25 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Pireo Iraklia

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Pireo Iraklia è con un auto e 2 passeggeri.

Pireo Guida

Pireo è una città portuale della Grecia. La città è situata sul Golfo di Saronico nella regione Attica e fa parte dell'area urbana di Atene, il centro di Atene e circa 12 km dal Pireo. Il centro di Pireo non è un luogo dove i visitatori scelgono di fermarsi perché è congestionata dal traffico. Al di là dei suoi uffici di spedizione, banche ed edifici pubblici, troverete un guazzabuglio di zone pedonali, strade di negozi e aree piuttosto malandate. Il quartiere più interessante si trova ad est intorno Zea Marina e intorno al porto turistico di Mikrolimano, in cui si trovano caffè, ristoranti e bar.

Il porto del Pireo è il porto principale della Grecia, il più grande porto passeggeri in Europa e il terzo più grande al mondo ed è anche il centro del commercio marittimo della Grecia, per la sua grande marina mercantile. Le strutture del porto sono state recentemente ristrutturate e la qualità dei servizi migliorata in modo significativo. Questi includono bancomat, servizio cambio valuta, ristoranti, bar, taxi e una vasta gamma di agenzie di viaggi che vendono biglietti traghetto. Ci sono traghetti per Creta, le Cicladi, il Dodecaneso, la parte orientale della Grecia e gran parte del Mar Egeo settentrionale e orientale.

Iraklia Guida

Iraklia è una piccola isola greca con circa 100 abitanti e si trovano al margine occidentale del gruppo di isole piccole Cicladi orientali. Fitta vegetazione, sorgenti naturali, dolci colline, acque cristalline (con relitti in fondo al mare), baie pittoresche e grotte sono le caratteristiche di questo paradiso incontaminato nelle Cicladi. La costa dell'isola ospita la foca monaca e la tartaruga marina Caretta Caretta. Ci sono due villaggi dell'isola, Ayios Georgios (vicino al porto) e Panayia.

La storia dell'isola è in gran parte sconosciuta, probabilmente perché l'isola è così piccola. Non è stata turbata dai pirati. Iraklia era probabilmente un insediamento minoico nel II secolo aC, in quanto vi è una città omonima a Creta. Sotto il dominio veneziano e ottomano, l'isola ha pagato le tasse, ma sembra che era l'unico obbligo delle abitanti avevano.

Il porto dell'isola si chiama Agios Georgios e i traghetti collegano con il Pireo, con un tempo di percorrenza tra 8 a 10 ore, a seconda di itinerario. L'isola è collegata anche con il traghetto per le altre isole delle Cicladi e per Naxos e Amorgos.