Traghetto da Syra per Evdilos

La rotta Syra Evdilos collega le Cicladi con Icaria. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 6 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 55 minuti.

La durata di navigazione della rotta Syra Evdilos e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Dettagli rotta e porto

Traghetto da Syra per Evdilos alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalle Cicladi per Icaria.

Syra - Evdilos Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 6 itinerari settimanali 2 ore 55 min
    • Ricerca tariffa

Syra Guida

Syros è un'isola greca delle isole Cicladi nel Mar Egeo. L'isola si trova a circa 145 km a sud est di Atene. Nel VI secolo AC, Syros fu occupata dai Sami e molti abitanti di Samos si trasferirono sull'isola. A quel tempo, il medico e filosofo importante Pherecydis, nato a Syros, qualche anno dopo si recò a Samo ed è diventato il maestro di Pitagora.

Syros è non solo un'altra bella isola, ma un'isola con una cultura viva e una forte passione per le arti. I visitatori non dovrebbero, quindi, trascurare la visita dei musei e gallerie dell'isola, ma dovrebbero anche prendere il tempo per passeggiare in giro per le strade pittoresche nei tradizionali villaggi, ed esplorare le splendide spiagge e grotte impressionanti.

Syros è collegata al Pireo da traghetti convenzionali e ad alta velocità con Rafina. La traversata dal Pireo richiede circa 4 ore di traghetto convenzionale e 2 ore e 30 minuti con il traghetto ad alta velocità. Da Rafina la traversata dura circa 1 ora e 30 minuti. Syros è anche collegata con tutte le isole delle Cicladi e anche Creta, le isole del Dodecaneso, Salonicco e Skiathos.

Evdilos Guida

Costruito ad anfiteatro, Evdilos si trova nella parte settentrionale dell'isola greca di Ikaria situato nel Mare del Nord Egeo. Si trova circa 40 km a nord-ovest di Agios Kirikos. Si tratta di una nuova località balneare costruita dopo il 1830. Evdilos era capitale provvisoria prima di Agios Kirikos durante la seconda occupazione turca tra 1834-1912. Oggi è il secondo porto e capitale dell'isola di Ikaria. Insieme con gli insediamenti di Aretusa, Dafni, Karavostamo, Manganitis, e Frandato, formano la comunità di Evdilos con circa 2.400 abitanti permanenti.

Ikaria è sicuramente il posto da visitare per la fitta vegetazione, alte montagne, fiumi incantevoli o gole spettacolari. Ma anche per le sue spiaggie. Sabbia o ciotolo, popolare o isolato, accessibile e non, con o senza servizi di cibo e bevande, c'è qualcosa per tutti.