Traghetti economici verso l'Estonia con directferries.it

Scopri la miglior tariffa per l'Estonia attraverso la nostra pagina Traghetti economici verso l'Estonia. Con directferries.it avrai immediato accesso a tutte le offerte più vantaggiose per l'Estonia con tutte le principali compagnie di navigazione. Se non vuoi perderti le prossime promozioni per l'Estonia o esclusivi sconti per l'Estonia, iscriviti per ricevere queste offerte via mail or seguici su Twitter o Facebook!

Per vedere tutti i traghetti verso l'Estonia, visita la nostra pagina Traghetti per l'Estonia

Informazioni sull'Estonia

Nell'arco di dieci anni, a partire dalla Dichiarazione di Indipendenza nell'agosto del 1991, il popolo estono ha trasformato il paese da un cupo satellite della ex Unione Sovietica in una nazione vitale con l'economia più stabile di tutta la regione del Baltico. Questo è ancora più impressionante alla luce del fatto che gli estoni sono riusciti a governare il proprio paese da soli trent'anni in 800 anni di storia. Gli estoni sono un popolo ugro-finnico vicino ai finlandesi, che hanno avuto la sfortuna di essere circondati da potenti e bellicosi vicini. I primi a conquistare l'Estonia furono i danesi, arrivati in questa terra all'inizio del XIII secolo, seguiti a loro volta dai cavalieri crociati tedeschi, svedesi e poi russi. Gli estoni giunsero ad ottenere l’indipendenza nel 1918 a seguito del risveglio culturale e linguistico avutosi a metà ottocento e meglio conosciuto sotto l’espressione di risveglio nazionale, nonchè grazie al crollo della Germania e di quello della Russia zarista

La loro breve libertà tra le due guerre mondiali, scomparve per mano dei sovietici nel 1940 quando l’Estonia scomparve nuovamente dagli occhi del mondo. Quando il paese riemerse dall'ombra sovietica nel 1991, circa il quaranta per cento della sua popolazione era costituito da russi incoraggiati a venire in questo Paese durante il periodo sovietico.