Prenota un traghetto Trapani

Il porto di Trapani in Sicilia è servito da numerose rotte per Favignana, Levanzo, Marettimo, Pantelleria & Napoli Beverello. Con una scelta di circa 45 itinerari giornalieri, il porto di Trapani collega la Sicilia con Isole Egadi, Isola di Pantelleria & l'Italia.

Le durate di navigazione variano da 25 minuti sulla corsa per Levanzo a 7 ore e 30 minuti sulla corsa Pantelleria.

Sebbene ci sia un piccolo sommario in questa pagina, le informazioni sulle corse possono variare in base alla stagionalità. Pertanto, consigliamo di ottenere gli orari e le tariffa in tempo reale sulla nostra pagina di ricerca Trapani.

Servizi in traghetto da Trapani

  • Liberty Lines
    • 15 itinerari giornalieri 30 min
    • Ricerca tariffa
  • Siremar
    • 4 itinerari giornalieri 1 ora
    • Ricerca tariffa
  • Liberty Lines
    • 15 itinerari giornalieri 25 min
    • Ricerca tariffa
  • Siremar
    • 3 itinerari giornalieri 50 min
    • Ricerca tariffa
  • Liberty Lines
    • 4 itinerari giornalieri 1 ora 10 min
    • Ricerca tariffa
  • Siremar
    • 7 itinerari settimanali 2 ore 55 min
    • Ricerca tariffa
  • Liberty Lines
    • 6 itinerari settimanali 2 ore 10 min
    • Ricerca tariffa
  • Siremar
    • 7 itinerari settimanali 7 ore 30 min
    • Ricerca tariffa
  • Liberty Lines
    • 1 itinerario settimanale 7 ore
    • Ricerca tariffa

Trapani Guida

Trapani è un comune italiano capoluogo della provincia omonima in Sicilia.

Il nome antico di Trapani era Drepanon o Drepana, una parola greca che significa "falce", per via della forma curva del suo porto. La città fu costruita per servire come porto della vicina città di Erice (Erice), che si affaccia da Monte San Giuliano.

Due antiche leggende raccontano di origini mitiche della città. Secondo la prima leggenda, Trapani derivava dalla falce caduta dalle mani della Demetra, dea della prosperità, mentre era alla ricerca di sua figlia Persefone, che era stata rapita da Ade. Il secondo mito riguarda Saturno, dio del cielo, il quale eviscerò suo padre Chronos con una falce che, cadendo nel mare, creò la città.

Nell'antichità Saturno era il dio-protettore di Trapani. Oggi una statua di Saturno si trova in una piazza nel centro della città.

Trapani è conosciuta come Città del Sale e della Vela. Ha sviluppato nel tempo una fiorente attività economica legata all'estrazione e al commercio del sale, giovandosi della sua posizione naturale.

L'economia oggi si basa sulla pesca, l'estrazione ed esportazione del marmo e sulle attività legate al commercio e al turismo.