Siamo spiacenti, il servizio Venezia - Rabac non è più disponibile.
...

Traghetti per Venezia - Rabac

La rotta Venezia - Rabac veniva operata da Venezia Lines.

Nonostante questo servizio di traghetto al momento non sia disponibile, trattandosi di un sito di confronto su larga scala, siamo in grado di offrirti la rotta alternativa che effettua la rotta dall'Italia o per la Croazia.

Clicca su uno dei link qui sotto per maggiori informazioni, oppure scegli dal menù a sinistra per confrontare tariffe, orari e prenotare subito il tuo viaggio in traghetto.

Dettagli rotta e porto

Venezia Guida

Venezia è una città situata nel nord-est d'Italia e si trova su un gruppo di 18 piccole isole separate da canali e collegate da ponti. La città è situata nella laguna di Venezia che si estende lungo la costa, tra le foci dei fiumi Po e Piave. Conosciuta in tutto il mondo, Venezia è rinomata per la sua splendida cornice, la sua architettura e lle sue opere d'arte. L'intera città, insieme con la sua laguna, è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Il nome della città deriva da antichi Veneti che vivevano nella regione intorno al X secolo aC.

Il terminal dei traghetti di Venezia, collega Venezia alla terraferma all'uscita del famoso Ponte della Libertà. Il nuovo terminal Marittima offre una vasta gamma di servizi tra cui banchi check-in, ristoranti, negozi, e molti altri servizi. Il terminal S Marta si trova in uno degli edifici più antichi del porto e offre servizi moderni, tra cui caffè, negozi e altre strutture pubbliche. Il terminal San Basilio è da dove partono i traghetti per la Croazia Le destinazioni sono Mali Losinj, Pola, Parenzo, Rovigno, Igoumenitsa, Patrasso, Pirano e Umago.

Rabac Guida

Rabac è una città e porto sulla costa occidentale della penisola istriana, in Croazia.

Oggi, Rabac è una rinomata località turistica.

Durante la metà del IX secolo, era un piccolo villaggio di pescatori con circa dieci case. Grazie alla sua bellissima baia e uno splendido scenario, ben presto Rabac ha cominciato ad attirare i suoi primi visitatori.

Nel 1876, Richard Francis Burton, un appassionato scrittore e viaggiatore inglese, è stato tra i primi turisti a soggiornare a Rabac.
Dopo aver visitato l'Istria scrisse un libro con il titolo 'La costa istriana', che descrive, tra le altre cose, le bellezze e il fascino di Rabac.

A quel tempo a Rabac si stavano costruendo le prime ville. La più famosa era la villa di proprietà della famiglia Prohaska, ceca d'origine. La villa è stata distrutta durante la seconda guerra mondiale, ma uno dei luoghi più belli di Rabac porta ancora il nome Prohaska.