Traghetto da Formia per Ponza

La rotta Formia Ponza collega l'Italia con le Isole Pontine. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Laziomar. La corsa viene effettuata fino a 28 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Formia Ponza e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Dettagli rotta e porto

Formia - Ponza Operatori navali

  • Laziomar
    • 4 itinerari giornalieri 2 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Formia Ponza

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti su questa rotta. Le tariffe sono a persona.

Formia Guida

Formia è un comune situato nella provincia di Latina, nel Lazio, a metà tra Roma e Napoli. La città è una popolare destinazione turistica grazie alla sua posizione lungo la costa del Mediterraneo.

Formia è stata abitata fin dal 500 B.C. e fondata dagli antichi Romani. Il suo nome deriva dal Greco 'Ὁρμίαι hormiai', che significa 'approdo'. Formia diventò ben presto una rinomata località balneare tra l'aristocrazia Romana nell'Età Repubblicana e durante il periodo dell'Impero Romano.

Formia è un luogo ricco di siti storici. Il principale è la Tomba di Cicero, situata nella parte sud occidentale della città. Cicero era un famoso oratore Romano, un politico e filosofo che mise alla prova Giulio Cesare e contrastò Marco Antonio. Il suo odio per quest'ultimo gli costò la vita in quanto venne assassinato sulla Via Appia, fuori città, nel 43BC.

Tra gli altri luoghi da visitare la Torre ottogonale del Castellone, i resti della Villa di Mamurra, la Chiesa di San Giovanni Battista e Lorenzo, la Chiesa di San Luca e la Chiesa di Sant'Erasmo.

Ponza Guida

Ponza è la più grande delle Isole Pontine, un arcipelago attraente al largo della costa italiana tra Roma e Napoli. Con acque cristalline e un paesaggio collinare suggestivo, l'isola è amata da visitatori regolari che tentano di mantenere il suo fascino segreto. L'isola è famosa per le sue Grotte blu, che sono state create dagli Etruschi. Tra loro ci sono la Grotta dei serpenti e la Galleria romana, una galleria che collega la città di Ponza alla (ora chiusa) grande spiaggia di sabbiosa chiamata Chiaia di Luna sul lato ovest. L'isola possiede molti resti archeologici, tra cui quelli risalenti al periodo egiziano, greco, fenicio inoltre troverete anche resti della vecchia necropoli nel centro dell'isola. Ci sono rovine etrusche e anche romane, vi è anche una grande statua chiamata Il Mamozio ("La Mummia") o Il Mitreo, il che significa mitra o cappello del prete, risale a 3000 anni fa è stata costruita in marmo ed è stata ritrovata nel porto. I traghetti da Ponza eseguono collegamneti per Napoli, Terracina, Formia e Anzio; ci sono anche aliscafi per Anzio e Formia che hanno un tempo di percorrenza di circa 75 minuti.