Traghetto da La Valletta per Catania

La rotta La Valletta Catania collega Malta con la Sicilia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Tirrenia offre collegamenti 4 volte a settimana con corse di una durata di circa 7 ore e 30 minuti mentre Il servizio Virtu Ferries viene offerto fino a 8 volte a settimana, con una durata di circa 4 ore 15 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 12 corse settimana per la rotta La Valletta Catania tra Malta e la Sicilia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Traghetto da La Valletta per Catania alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti da Malta per la Sicilia.

La Valletta - Catania Operatori navali

  • Tirrenia
    • 4 itinerari settimanali 7 ore 30 min
    • Ricerca tariffa
  • Virtu Ferries
    • 8 itinerari settimanali 4 ore 15 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie La Valletta Catania

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta La Valletta Catania è con un auto e 1 passeggero.

La Valletta Guida

La Valletta è la capitale di Malta e si trova nella parte centro-orientale dell'isola. Valletta ha due porti naturali, Marsamxett e Grand Harbour. Il Grand Harbour è il porto principale di Malta, con i pontili che nella vicina Marsa. Valletta ha molti edifici risalenti al XVI secolo, costruita durante la dominazione dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, noto anche come i Cavalieri Ospitalieri. La città è in gran parte in stile barocco, con elementi di manierista, architettura neo-classica e moderna in aree selezionate, anche se la seconda guerra mondiale ha lasciato grandi cicatrici sulla città; in particolare la demolizione di The Royal Opera House. La città di La Valletta è stata ufficialmente riconosciuta come Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1980. La città funge da principale centro culturale dell'isola e la sua collezione unica di chiese, palazzi e musei attirano visitatori da tutto il mondo ed è stata insignita come capitale europea della cultura per il 2018.

Servizi di traghetto partono da Vallettta per Catania e Pozzallo.

Catania Guida

Situata sulla costa orientale della Sicilia, Catania è la seconda città più grande della Sicilia e si trova sul Mar Ionio, all'ombra del Monte Etna, o "A Muntagna", come la gente del posto si riferiscono ad essa. Dal'Etna dipende la storia e l'esistenza effettiva di Catania. In diverse occasioni le eruzioni vulcaniche hanno distrutto la città, la più devastante dei quali avvenne nel XVII secolo. Nel 1669 Cataniaè stata ricoperta di lava e poi, appena 24 anni dopo, nel 1693 un terremoto ha scosso la città fino alle sue fondamenta. Situato ai margini della piazza della città, il Duomo, dedicato a Sant' Agata, patrona della città, si trova sul luogo di una chiesa del XI secolo che è stata quasi completamente distrutta nel 1693 dall'eruzione. La sua sostituzione è stata impressionante,l' imponente struttura barocca incorpora alcune colonne romane prese dall'anfiteatro. Questi non sono gli unici elementi romani, tuttavia, ci sono anche le terme romane. All'interno, il tema barocco continua con diverse cappelle ornate e un affresco di registrazione il terremoto del 1693. Bellini, figlio più famoso di Catania, è sepolto qui, come lo sono (in forma di ceneri) i tre re aragonesi: Federico II, Luigi e Federico III.