la Sicilia

Come prenotare i traghetti dalla Sicilia per Malta

Esistono 2 rotte attive tra la Sicilia e Malta che ti offrono un totale di 22 corse a settimana. Tirrenia effettua 1 rotta, Da Catania per La Valletta che viene effettuata 4 volte a settimana. Virtu Ferries effettua 2 rotte, Da Catania per La Valletta viene effettuata 8 volte a settimana & Da Pozzallo per La Valletta circa 10 volte a settimana.

Siccome la frequenza e la durata di navigazione varia, ti consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per i traghetti dalla Sicilia per Malta, in modo da ottenere informazioni aggiornate.

Mappa Traghetti tra Sicilia e Malta

Clicca per la mappa

Traghetti da la Sicilia per Malta

Informazioni sulla Sicilia:

La Sicilia si trova nel sud dell'Italia, è la più grande isola del Mar Mediterraneo, separata dalla terraferma dallo Stretto di Messina.

Situata al punto di incontro fra Oriente ed Occidente, tra l'Africa e l'Europa, la Sicilia è veramente il crocevia della cultura mediterranea ed offre molto da vedere, da gustare, e da fare. Il suo paesaggio vario di mare scintillante ed infinite montagne, è senza dubbio uno scenario mozzafiato da ammirare.

Con una serie di meraviglie naturali ed una stagione calda molto lunga, la Sicilia è una destinazione che attrae turisti tutto l'anno.

La Sicilia è il centro per i collegamenti di traghetti, il servizio viene operato da alcune delle compagnie più grandi d'Europa, da è verso le vicine isole, porti e continenti come Malta, Nord Africa e Tunisia.

Informazioni su Malta:

La Repubblica di Malta è quell’ arcipelago a sud della Sicilia, formato dalle isole di Malta, Gozo e Comino.
Essendo tra gli stati più piccoli e densamente popolati, Malta ha molte meraviglie da offrire. La scogliera calcarea che contrasta il blu del mare e le spiagge dorate, si fondono con gli aromi dell’ ineguagliabile cucina maltese, un mix tra quella siciliana e orientale, che vizierà il vostro palato. Il suo tralciato storico, che ebbe inizio nel lontano 4 sec. DC, sarà sempre visibile grazie ai numerosi musei e palazzi storici presenti in ogni parte dell’ isola. In particolare, nella capitale Valletta, nominata dall’ UNESCO patrimonio dell’ umanità.
A soli 8 chilometri dalla Sicilia, Malta è ben collegata alla penisola italiana grazie ai frequenti traghetti con ritmi giornalieri, che collegano un paio di città siciliane con la capitale maltese.