Traghetto da Ermioni per Spetses

La rotta Ermioni Spetses collega la Grecia con le Isole Saroniche. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 10 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 20 minuti.

La durata di navigazione della rotta Ermioni Spetses e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Traghetto da Ermioni per Spetses alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalla Grecia per le Isole Saroniche.

Ermioni - Spetses Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 10 itinerari settimanali 20 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Ermioni Spetses

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti su questa rotta. Le tariffe sono a persona.

Ermioni Guida

Ermioni è una rinomata località turistica e piccola città portuale in Argolide, nel Peloponneso in Grecia. La città si trova nel sud-est di Argolide, sulla costa del Mar Egeo, di fronte alle isole di Idra e Dorkos. Il centro storico sorge su una collina, con splendida vista alle isole vicine e una fertile pianura ricca di melograni, agrumi e uliveti. Qui di seguito, la baia settentrionale forma un porto naturale per il piccolo porto occupato dove si vedono i pescatori che puliscono le reti e piccoli negozi e caffè. Mandraki, a sud, offre una buona selezione di ristoranti sulla banchina, bar e taverne tradizionali con le loro polpi appesi fuori ad asciugare al sole.
L'area è stata continuamente abitata, almeno fin dai tempi di Omero. Durante l'epoca classica era ben noto per i suoi cantieri navali e anche per la produzione di Porphyra, una colorante rosso che è stato utilizzato per la colorazione delle uniformi di molti eserciti tra cui quello di Alessandro Magno.
Ermioni è collegata al Pireo in traghetto.

Spetses Guida

L'isola greca di Spetses, nel gruppo delle isole di Saronico, ha una lunga tradizione navale ed è famosa per il suo significativo contributo alla guerra d'indipendenza del 1821. E' stato qui che la bandiera della rivoluzione è stata sollevata il 3 aprile 1821. L'isola è riuscita a conservare il suo singolare carattere tradizionale grazie al palazzo del capitano ancora ben conservato che testimonia il glorioso passato dell'isola. Il pittoresco porto vecchio e Dapia, un centro turistico e commerciale, cuore dell'intrattenimento dell'isola, sono i marchi di fabbrica della città di Spetses. I visitatori dovrebbero fare un viaggio romantico intorno all'isola in carrozza trainata da cavalli e ammirare i grandi palazzi che adornano le strade acciottolate dell'isola. Il periodo migliore per visitare Spetses è nel mese di settembre, quando si svolge l' "Armata", un'impressionante rievocazione di una battaglia navale. La Cattedrale dell'isola è anche di grande importanza storica in quanto è lì che la bandiera dell'Indipendenza dell'isola venne posta nel 1821. E' anche il luogo dove vene trovato il cadavere di Paolo Bonaparte, nipote di Napoleone Bonaparte, che era venuto in Grecia per combattere dalla parte dei greci ed è stato tenuto in una botte di rum per tre anni interi!