Traghetto da Bari per Igoumenitsa

La rotta Bari Igoumenitsa collega l'Italia con la Grecia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Ventouris Ferries offre collegamenti 6 volte a settimana con corse di una durata di circa 12 ore e 30 minuti mentre Il servizio Anek Superfast viene offerto fino a 8 volte a settimana, con una durata di circa 8 ore 30 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 14 corse settimana per la rotta Bari Igoumenitsa tra l'Italia e la Grecia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Traghetto da Bari per Igoumenitsa alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dall'Italia per la Grecia.

Bari - Igoumenitsa Operatori navali

  • Ventouris Ferries
    • 6 itinerari settimanali 12 ore 30 min
    • Ricerca tariffa
  • Anek Superfast
    • 8 itinerari settimanali 8 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Bari Igoumenitsa

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Bari Igoumenitsa è con un auto e 2 passeggeri.

Recensioni Traghetto da Bari per Igoumenitsa

  • "puntuale e efficiente"

    Servizi ok ottimo rapporto qualità prezzo

    'Ahmed' ha viaggiato sulla rotta Bari Igoumenitsa con Ventouris Ferries

    Leggi tutto Chiudi
  • "Descrizione nave"

    La nave da Bari è stata molto mediocre con le cabine esterne che sembravano forni per il caldo e la mancanza di condizionamento d'aria.

    'Anonimo' ha viaggiato sulla rotta Bari Igoumenitsa con Ventouris Ferries

    Leggi tutto Chiudi
  • "Bari Igoumenitsa Ventouris"

    Pro Velocità imbarco e sbarco Personale mediamente gentile Puntualità Prezzo Contro Coda lunghissima al check-in Bar interni utlizzati come dormitorio

    'Maurizio' ha viaggiato sulla rotta Bari Igoumenitsa con Ventouris Ferries

    Leggi tutto Chiudi
  • "Modestamente"

    Servizio ottimo. Personale gentile e servizievole. Igene buona. Prezzo cabina, esaggggeraaaato, da hotel 7 stelle.

    'Mario' ha viaggiato sulla rotta Bari Igoumenitsa, con Anek Superfast, a bordo del traghetto Superfast II

    Leggi tutto Chiudi

Bari Guida

Bari è il capoluogo della Puglia sul mare Adriatico. La città è conosciuta per il suo porto e la sua università. Alcune delle principali attrazioni turistiche della città sono la Basilica di San Nicola e la Cattedrale di Bari. La Basilica di San Nicola è stata fondata nel 1087 per ricevere le spoglie di San Nicola, che ora si trovano sotto l'altare della cripta. La cattedrale di Bari, che è dedicata a San Sabino di Canosa fu iniziata nel 1034 e completata nel 1178 dopo la distruzione dell'edificio originale nel 1156.
Il porto di Bari è uno dei porti più importanti della regione e si pone come un punto di connessione tra l'Italia e il Medio Oriente e le regioni balcaniche. Ci sono due porti separati nella città di Bari. Nei pressi della città vecchia, il Porto Vecchio è utilizzato per piccole imbarcazioni e barche da pesca, mentre il porto nuovo è riservato per i grandi traghetti passeggeri che effettuano le tratte per la Grecia e l'Albania. Il nuovo porto è moderno e offre sia possibilità di parcheggio a lungo termine che a breve termine. Le destinazioni sono Durazzo, Igoumenitsa, Cefalonia, Corfù, Patrasso, Kotor e Dubrovnik. Le tratte per Corfù, con una durata di 8 ore, sono disponibili solo durante i mesi estivi. I servizi per Igoumenitsa, con durata di 9 ore e 30 minuti, funzionano anche surante l’estate.

Igoumenitsa Guida

La città di Igoumenitsa, nel nord-ovest della Grecia, è separata dall'isola di Corfù dal Golfo di Igoumenitsa. La prosperità della città è iniziata nella seconda parte del XX secolo. Prima di questo Igoumenitsa era un piccolo insediamento portuale e suoi abitanti erano per lo più coinvolti nel commercio e la pesca. Durante la seconda guerra mondiale Igoumenitsa è stato gravemente danneggiata, tuttavia, solo un paio di anni più tardi è stata ricostruito. La maggior parte degli edifici della città sono stati costruiti dal 1960 al 1980 e di conseguenza non ci sono molti siti storici da visitare.

Strada principale della città si estende lungo la zona costiera, e qui potrete vedere bellissimi edifici per uffici, banche e numerosi ristoranti. Quasi ogni ristorante ha una terrazza all'aperto, così i visitatori possono gustare meravigliosi piatti della cucina locale e godere di una fantastica vista sulla costa. Tra maggio e settembre è considerato il periodo migliore per visitare Igoumenitsa in quanto vi vi sono poche pioggie e così i visitatori saranno in grado di godere della città e della zona circostante.