Traghetto da Genova per Tunisi

La rotta Genova Tunisi collega l'Italia con la Tunisia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Grandi Navi Veloci offre collegamenti 3 volte a settimana con corse di una durata di circa 24 ore mentre Il servizio CTN Ferries viene offerto fino a 3 volte a settimana, con una durata di circa 22 ore.

Pertanto, il servizio offerto è di 6 corse settimana per la rotta Genova Tunisi tra l'Italia e la Tunisia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Dettagli rotta e porto

Traghetto da Genova per Tunisi alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dall'Italia per la Tunisia.

Genova - Tunisi Operatori navali

  • Grandi Navi Veloci
    • 3 itinerari settimanali 24 ore
    • Ricerca tariffa
  • CTN Ferries
    • 3 itinerari settimanali 22 ore
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Genova Tunisi

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Genova Tunisi è con un auto e 1 Passeggero.

Recensioni Traghetto da Genova per Tunisi

3
  • "ottimo"

    a parte il ritardo nel viaggio di ritorno,trovo tutto molto piacevole viaggiare con voi Grazie.

    'Lassaad' ha viaggiato sulla rotta Genova Tunisi, con Grandi Navi Veloci, a bordo del traghetto Splendid

    Leggi tutto Chiudi
  • "ottimo"

    a parte il ritardo nel viaggio di ritorno,trovo tutto molto piacevole viaggiare con voi Grazie.

    'Lassaad' ha viaggiato sulla rotta Genova Tunisi, con Grandi Navi Veloci, a bordo del traghetto Splendid

    Leggi tutto Chiudi
  • "Adeguato"

    La nave era adeguata per la traversata del Mediterraneo. Sta diventando vecchia, anche se non direi che non è ancora inutilizzabile. Ad esempio: le TV nelle cabine sono degli anni '90; angoli e bordi sono quà e là scheggiati. Ma tutto pulito e lo staff è stato amichevole e disponibile. Cibo buono.

    'Dennis' ha viaggiato sulla rotta Genova Tunisi, con Grandi Navi Veloci, a bordo del traghetto Fantastic

    Leggi tutto Chiudi

Genova Guida

Genova è una città portuale, capoluogo della regione Liguria, situata sul Mar Mediterraneo. Il centro storico della città è stata dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2006 e la città in generale, ha una storia ricca di arte, musica, architettura e gastronomia. La città è stata quindi dichiarata la capitale europea della cultura nel 2004. Genova è anche la città natale di Cristoforo Colombo e Niccolò Paganini. Il centro storico di Genova è un dedalo di piazzette e stretti caruggi (vicoli tipici genovesi). Alla cultura medievale si uniscono anche gli interventi barocchi (piazza San Matteo e l'antica Via Aurea, oggi via Garibaldi). I resti delle antiche mura del XVII secolo sono ancora visibili vicina la cattedrale di San Lorenzo, che è il luogo più frequentato di culto di Genova. Il porto di Genova è il più grande porto commerciale e industriale italiano e uno dei porti più attivi d'Europa nel Mediterraneo. Il terminal dei traghetti si trova nella Calata Chiappella, tra Ponte Assereto e Ponte Colombo. I traghetti partono principalmente per lSardegna, Sicilia, Corsica, Spagna, Tunisia e Marocco. Il terminal dei traghetti è su più livelli ed è accessibile ai disabili. Ci sono in oltre sale d'attesa a negozi di vario genere.

Tunisi Guida

Tunisi, la capitale della Tunisia, si trova nella parte settentrionale del paese, vicino a Cartagine e Sidi Bou Said. Con il suo glorioso mix di stili architettonici, ampi viali e stretti vicoli attraversata dal tram, Tunisi incarna lo spirito e il patrimonio del Mediterraneo meridionale e settentrionale. La città del IX secolo, Medina, non ha più le sue mura vecchie in pietra ma le strade conici, souk, le moschee e le strutture storiche rimangono come un patrimonio mondiale dell'UNESCO. In netto contrasto con l'antica città, la Ville Nouvelle (Città Nuova) di Tunisi vanta una rete stradale pulita ed ordinata con in stile ed eleganza coloniale costruito dai francesi. Il centro della capitale è stato rinnovamento e riportato in luci le sue belle sale in stile liberty, gli edifici del mercato franco-arabo e le cattedrali coloniali costruiti in stile bizantino romano. Per sfuggire al caldo pomeriggio della città, si consiglia di stare sulla terrazza ombreggiata del caffè con terrazza Belvedere Parco o cercare uno dei musei come il Dar Ben Abdallah, il Musée National du Bardo.