COVID-19 Informazioni Clicca qui per visitare la nostra pagina dedicata per ricevere ulteriori informazioni sulla situazione di COVID-19, compresi i voucher, le cancellazioni, i rimborsi e le modifiche di navigazione.

Agios Kirikos - Nisiros è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Offriamo 3325 rotte da 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Prenotiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti da Icaria per il Dodecaneso.

Agios Kirikos - Nisiros Operatori navali

    • 1 itinerario settimanale 7 ore 10 min
    • Ricerca tariffa

Traghetti Agios Kirikos Nisiros

La rotta Agios Kirikos Nisiros collega Icaria con il Dodecaneso. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 7 ore e 10 minuti.

La durata di navigazione della rotta Agios Kirikos Nisiros e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Guida di Agios Kirikos

Agios Kirykos è una città sull’isola di Ikaria nel nord del mar Egeo in Grecia. L’sola prende il suonome da Icaro, figlio di Dedalo nella mitologia greca, che cadde in mare lì vicino. Il museo archeologico, situato nel paese di Kambos, che si trova su una montaflia che fu anticamente la fortezza di Oinoe, e subito dopo di Agia Irini, è la chiesa pià antica di Ikaria. Il museo possiede più di 250 reperti, inclusi strumenti neolitici, vasi di ceramica, statue d’argilla, colonne, monete e lapidi scolpite.
Ikaria è collegata con il porto del Piraeo e Rafina. Si possono anche visitare le vicine isole Cicladi di Sysros, tinos, Mikonos e Andros. Ci sono anche traghetti che collegano Ikaria con Rodi. Il viaggio in traghetto da Ikara dira tra le 7 e 9 ore e mezza, e tra le 5 ore e mezza e le 6 ore e mezza con l’aliscafo, entrambe in base agli scali effettuati.


Guida di Nisiros

L'isola greca di Nisyros è una delle più belle isole del Mar Egeo.Fa parte del gruppo di isole del Dodecaneso, ed è situata tra le isole di Kos e Tilos. L'isola ha una superficie di circa 41 kmq e la sua costa è lunga 28 km. Secondo la mitologia, l'isola è stata creata durante la guerra tra i giganti. Poseidon e Polyvotis che tagliò una parte di Kos gettandola al suo nemico per farlo sprofondare per sempre nel fondo del Mar Egeo si dice infatti che le esplosioni vulcaniche siano il respiro del gigante sconfitto. Oltre ad essere la capitale dell'isola, Mandraki è anche il porto dell'isola. Si tratta di uno dei più grandi villaggi di Nisyros e i visitatori si possono godere una passeggiata per le eleganti vie e piazze, il luogo più tipico è il Delfinion (piazza dei delfini), per dare un'occhiata alle case bianche su due piani con balconi di legno.Le case sono fatte di rocce vulcaniche e isolati con pietra pomice. La vita notturna non è molto intensa, ma si può comunque passare del tempo e divertirsi nelle taverne e in alcuni bar. L' isola è raggiungibile in traghetto dal Pireo, Kos e Rodi.