Traghetti Anafi Folegandros

La rotta Anafi Folegandros collega le Cicladi con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Sea Jets. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 5 ore e 5 minuti.

La durata di navigazione della rotta Anafi Folegandros e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Anafi - Folegandros Operatori navali

  • Sea Jets
    • 2 itinerari settimanali 5 ore 5 min
    • Ricerca tariffa

Anafi Guida

Anafi è un'isola greca nel gruppo delle isole Cicladi e si trova ad est dell 'isola di Thira (Santorini). Anafi è un'isola in cui si camminare molto. Attraverso i vecchi sentieri e intorno alle colline ripide, si può camminare da un lato all'altro dell'isola. Le spiagge più popolari sono Klisidi e Roukounas. Una penisola nella parte orientale dell 'isola è dominata da un picco monolitico, Monte Kalamos, che è uno dei più grandi del Mediterraneo a 420m. Situato sulla parte superiore c’è la chiesa di Kalamiotissa, ricostruita in gran parte dopo il terremoto del 1950.
Anafi e le Cicladi, in generale, sono collegate ai porti di Pireo e Rafina. Da Anafi si può anche visitare le vicine isole di Ios, Santorini, Kimolos, Naxos, Paros e Milos. Ci sono anche traghetti che collegano con Creta, Rodi, le isole del Dodecaneso e dell’Egeo Orientale. I tempi medi di viaggio per l'isola dal Pireo sono tra 5-7 ore di traghetto o 3,5-4,5 ore in aliscafo in base agli scali che vengono fatti.

Folegandros Guida

L'isola greca di Folegandros fa parte del gruppo delle Cicladi, situate nel Mar Egeo. Questa destinazione affascina i visitatori per la bellezza incontaminata delle sue spiagge, il blu luminoso delle sue acque, e lo stile puro della sua architettura. Una destinazione turistica popolare sull'isola è la Chiesa dell 'Assunzione della Vergine Maria'. La chiesa bianca si affaccia sulla città di Hora, o Chora, e ha un sentiero di pietra che conduce ad essa. E' stata costruita presumibilmente dove sorgeva un antico tempio e contiene iscrizioni e statue antiche. La tradizione vuole che l'icona argentata della Vergine Maria sia miracolosa. Collegata a storie di pirati, l'icona viene portata in giro la città in un corteo che si tiene ogni anno la Domenica di Pasqua.

Il suggestivo porto di Karavostasis, con la sua bella spiaggia, è il punto di partenza ideale per l'esplorazione le splendide spiagge di Hohlídia, Vitzétzo, Latináki, Pountáki e Livádi, un villaggio con una spiaggia di sabbia, acque turchesi e un campeggio. Dal porto, i traghetto partono perPireo, Rafini, le altre isole delle Cicladi e del Dodecaneso, Creta e Rodi.