Traghetti Kalymnos Tilos

La rotta Kalymnos Tilos collega il Dodecaneso con il Dodecaneso ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Blue Star Ferries offre collegamenti 2 volte a settimana con corse di una durata di circa 3 ore e 15 minuti mentre Il servizio Dodekanisos Seaways viene offerto fino a 2 volte a settimana, con una durata di circa 2 ore 15 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 4 corse settimana per la rotta Kalymnos Tilos tra il Dodecaneso e il Dodecaneso. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Kalymnos - Tilos Operatori navali

  • Blue Star Ferries
    • 2 itinerari settimanali 3 ore 15 min
    • Ricerca tariffa
  • Dodekanisos Seaways
    • 2 itinerari settimanali 2 ore 15 min
    • Ricerca tariffa

Kalymnos Guida

Kalymnos è un'isola greca situata nel sud est del Mar Egeo e fa parte del gruppo di isole del Dodecaneso. Kalymnos si trova ad ovest della penisola di Bodrum tra le isole di Kos, a 12 km a sud, e Leros, a 2 km a nord. L'isola è la terza più popolosa isola del Dodecaneso, dopo Rodi e Kos ed è conosciuta per la sua popolazione benestante. L'isola è prevalentemente montuosa con una costa molto irregolare che ha molte baie riparate che la rendono una meta ideale per le vacanze in barca. Le acque cristalline al largo dell'isola hanno fatto si che l'isola viene chiamata come l'isola di " spugne marine", che è stato un commerciale comune sull'isola per molti anni, rendendola famosa in tutto il Mediterraneo. La capitale di Kalymnos è il porto-città di Pothia. C'è un traghetto regolare da l'isola al Pireo, Rodi, e le altre isole del Dodecaneso, delle Cicladi e Samos.

Tilos Guida

L'isola greca di Tilos fa parte delle isole del Dodecaneso nel Mare Egeo. E' un'isola tranquilla con pochi abitanti, che ha conservato la sua atmosfera originale. La gente del posto vive di pesca, un po' di agricoltura e allevamento di bestiame e in una certa misura il turismo. Alcuni parlano inglese, altri no ma sono cordiale e calorosi, facendo sentire i visitatori sempre i benvenuti. Il monastero del XV secolo di Agios Panteleimon è abbandonato, ma merita una visita, dal momento che è molto bello e ha alcune icone interessanti al suo interno. I visitatori dovrebbero anche visitare il Castello dei Cavalieri, dove i Cavalieri di San Giovanni sono stati basati nel XV secolo. Ci sono molte piccole chiese sull'isola, la chiesa di San Michele Arcangelo è probabilmente la più nota e si trova a Megalo Chorio. Una delle principali attrazioni dell'isola è il Parco di Tilos con molte aree di flora e fauna incredibili. Un altro luogo da visitare è la grotta di Charkadio dove ci sono i resti di elefanti nani che vivevano sull'isola 45 mila anni fa. Le ossa fossilizzate furono scoperte nel 1970.