Kos - Lipsi è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Offriamo 3325 rotte da 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Prenotiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

A bordo nave

Kos - Lipsi Operatori navali

    • 10 itinerari settimanali 1 ora 20 min
    • Ricerca tariffa
    • 2 itinerari settimanali 2 ore 45 min
    • Ricerca tariffa

Recensioni Traghetto da Kos per Lipsi

  • "Ben organizzato"

    Servizio valige ottimo ...già pronte al momento dello sbarco

    '' travelled on

    Leggi tutto Chiudi
  • "Tutto O.K. "

    Tutto O. k grazie

    '' travelled on

    Leggi tutto Chiudi
  • "viaggio a kos-lipsi"

    tutto perfetto! nave in orario, serviZi ok

    '' travelled on

    Leggi tutto Chiudi
  • "viaggio kos lipsi"

    Ottima compagnia di viaggio,veloce ed affidabile. Consigliato.

    '' travelled on

    Leggi tutto Chiudi

Traghetti Kos Lipsi

La rotta Kos Lipsi collega il Dodecaneso con il Dodecaneso ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Dodekanisos Seaways offre collegamenti 10 volte a settimana con corse di una durata di circa 1 ora e 20 minuti mentre Il servizio Blue Star Ferries viene offerto fino a 2 volte a settimana, con una durata di circa 2 ore e 45 minuti.

Pertanto, il servizio offerto è di 12 corse settimana per la rotta Kos Lipsi tra il Dodecaneso e il Dodecaneso. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Guida di Kos

Kos è un'isola greca situata nel gruppo di isole del Dodecaneso. Kos si trova a 4 km dalla costa di Bodrum in Turchia e misure a circa 40 km di lunghezza e 8 km di larghezza. Oltre alla città e al porto principale, chiamato anche Kos, i principali paesi di Kos sono Kardamena, Kefalos, Tingaki, Antimachia, Mastihari, Marmari e Pyli. Quelli più piccoli sono Zia, Zipari, Platani, Lagoudi e Asfendiou. Kos è una meta turistica molto popolare e la città di Kos dispone di un centro vivace, ricco di ristoranti, negozi, bar e club. I visitatori potranno trovare praticamente tutto, dalla pelliccia alla ceramica, prodotti in pelle, gioielli e da scarpe e vestiti ai libri, souvenir e articoli da spiaggia. La maggior parte dei villaggi turistici balneari offrono anche vari piccoli negozi, vendita di prodotti principalmente fatti a mano, come intrecci, ceramiche e ricami, così come i prodotti tipici locali, come il miele di timo, dolci, erbe, spezie e vino.
Ci sono servizi giornalieri tra Kos e Pireo insieme a servizi tra Kos e il resto del Dodecaneso, le isole del nord est della Egeo e la Turchia. Il viaggio in traghetto convenzionale può richiedere fino a 13 ore, a seconda delle scali intermedi, mentre il viaggio con una barca ad alta velocità può durare da 5 a 8 ore.


Guida di Lipsi

Lipsi è situata nella parte nord del gruppo di isole del Dodecaneso. L'isola si trova tra l'isola di Patmos e l'isola di Leros ed è stata inizialmente abitata in età preistorica. L'insediamento moderno è stato fondato nel 1669 da un cretese chiamato Ilias. L'isola di Lipsi è stata ufficialmente unita con la Grecia nel 1948 e si estende su una superficie di 16 kmq., Con una linea costiera di circa 35 km. Tra le attrazioni dell'isola che meritano una visita sono la chiesa di Aghios Ioannis, Theologos che si trova accanto al Municipio e il Museo. Nella chiesa i visitatori possono ammirare l'icona della Panaghia del Mavri (Madonna Nera) risalente a circa il 1500. C'è anche il Museo Folklore Ecclesiastico che include alcune reliquie ecclesiastiche e una piccola collezione archeologica, e, infine, la Panaghia di Haros, che si trova a 1.5 km da Lipsi. Questa è l'unica icona in Grecia, dove la Vergine Maria è raffigurata con Gesù crocifisso in braccio al posto di Gesù Bambino. Il monastero e l'icona risalgono al 1600.