Lavrio - Serifos è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Offriamo 3325 rotte da 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Prenotiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti da Atene per le Cicladi.

Lavrio - Serifos Operatori navali

Guida di Lavrio

Lavrio, o Laurium come a volte viene chiamato, è un comune della Grecia situato nella regione Attica, nel sud est del paese. La storia della città è legata alla miniera d'argento che all'epoca era una delle principali fonti di reddito per lo Stato. La città è situata a 60 km a sud-est di Atene, capitale della Grecia, e, a nord di Capo Sounion. Lavrio è un porto di mare di importanza minore rispetto vicinanze Pireo ed è un sobborgo di Atene.
Il porto di Lavrio ospita traghetti passeggeri, navi commerciali, yacht e barche da pesca. Grazie alla sua posizione i traghetti che partono dal porto di Lavrio arrivano più velocemente alle isole Cicladi e delle isole dell'Egeo orientale e rende il viaggio molto più conveniente. Il traghetto può essere preso da Lavrio per Kea (Tzia), Kythnos, Syros, Mykonos, Paros, Naxos, Ios, Sikinos, Folegandros, Kimolos, Milos, Amorgos, Kythnos, Tinos e Andros.


Guida di Serifos

L'isola greca di Serifos è una destinazione ideale per una vacanza rilassante. E' una tipica isola delle Cicladi, nel Mar Egeo, con villaggi bianchi, porti tranquilli, spiagge dorate, colline brulle e splendidi paesaggi. L'isola non è stato modificato perche il turismo non è molto sviluppato, soprattutto rispetto ad alcune altre isole greche. Oltre a godere del mare, sole e sabbia su una delle 72 fantastiche spiagge dell'isola, i visitatori possono andare in bicicletta o a piedi lungo i sette sentieri dell'isola, visitare le vecchie miniere o il relitto della seconda guerra mondiale, o ancora visitare il monastero di Taxiarches, costruito nel XIV secolo. Chora è il luogo più pittoresco dell'isola ed è stata costruita sulle pendici di una montagna con spettacolare vista sul Mar Egeo. I luoghi più visitati dell'isola sono le città di Livadi e Livadakia.

L'isola è raggiungibile con traghetti convenzionali e ad alta velocità. Durante i mesi estivi, ci sono traghetti che collegano Serifos con altre isole vicine, come Sifnos, Naxos, Paros, Santorini, Kythnos ecc.