Traghetti Mytilene Fournoi

La rotta Mytilene Fournoi collega Lesbo con le Isole Egee. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 10 ore.

La durata di navigazione della rotta Mytilene Fournoi e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Mytilene - Fournoi Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 1 itinerario settimanale 10 ore
    • Ricerca tariffa

Mytilene Guida

Mitilene è una antica città greca le cui origini risalgono al secolo aC 11. La città è la capitale e porto dell'isola di Lesbo che si trova nel Mar Egeo nord-orientale. L'isola ha una superficie di circa 1.632 mq. Km con 320 km di costa, che la rende la teza isola greca più grande, ed è separata dalla Turchia dallo stretto Mitilene.
La città ha un gran numero di edifici neoclassici, pubblici e case private. Alcuni di loro sono il palazzo della Prefettura Lesbo, il vecchio Municipio, il Liceo Sperimentale e vari palazzi e alberghi sparsi per tutta la città. La chiesa barocca di San Therapon domina il porto con il suo stile impressionante. La costruzione della chiesa iniziò nel 19 ° secolo e fu completata nel 1935.

Mytilene ha un porto con i partenze per le isole di Lemno, Chio e Ayvalik nelle vicinanze e, a volte Dikili in Turchia. Il porto serve anche le città del Pireo e Salonicco.

Fournoi Guida

L'isola greca di Fournoi è un arcipelago di piccole isole situate nel Mare del Nord Egeo. L'isola si trova tra le isole di Ikaria, Samos e Patmos. L'isola ha una storia lunga e interessante. Ci sono antichi reperti sparsi in tutta l'isola che risalgono agli Ioni, del periodo classico ed ellenistico. Questi includono il muro ciclopico, con tracce di un acropoli sulla collina di Ai Giorgis, le rovine dell'antico tempio di Kamari, i resti di case sul fondo del mare, il santuario di Poseidone a Agia Triada a Chryssomilia e l'antica cava di Petrokopio. A causa delle centinaia di piccole insenature e spiagge nascoste è stata la base ideale per i pirati nel Medioevo, infatti Fournoi una volta era chiamata "Isola Corseoi", isola dei Corsari. Campos, villaggio principale dell'isola, offre ai visitatori una serie di taverne, pasticcerie, negozi che vendono prodotti tipici, un laboratorio di imbottigliamento di bibite (l'aranciata locale è la bevanda preferito sull'isola) e panetterie (Fournoi in greco).