Traghetti Nador Barcellona

La rotta Nador Barcellona collega il Marocco con la Spagna. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Grandi Navi Veloci. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 23 ore e 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Nador Barcellona e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Nador - Barcellona Operatori navali

  • Grandi Navi Veloci
    • 1 itinerario settimanale 23 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Nador Barcellona

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Nador Barcellona è con un auto e 2 passeggeri.

Nador Guida

Nador è una città situata nella regione del Rif a nord est del Marocco. La città si trova sulla costa del Mediterraneo ed è anche un porto sul Bhar Amezzyan ed è un importante luogo per il commercio del pesce, frutta e l'allevamento. La città è anche circa 10 km dalla città spagnola di Melilla, che si trova a nord. Nador è stata fondata dalla civiltà berbera e fu poi governata dai Fenici, Romani, e dagli arabi. Il nome della città potrebbe aver avuto origine dal nome 'ha Nador' un piccolo insediamento vicino alla laguna. Molti espatriati marocchini si recano a Nador per far visita ai loro parenti e visitare la loro terra d'origine e sono numerose le persone che si recano in città e questo contribuisce all' enorme crescita economica della zona. Non ci sono molti ristoranti sulla spiaggia o porti pittoreschi o musei , tuttavia molti turisti provenienti dall' Europa visitano Nador per godersi l'atmosfera.

I traghetti da Nador partono per Almeria e Motril in Spagna e Sete in Francia.

Barcellona Guida

La città spagnola di Barcellona si trova sulla costa tra le foci del fiume Llobregat e il fiume Besos e confina a ovest con le catene montuose Serra de Collserola. Barcellona è la capitale della regione autonoma della Catalogna ed è la seconda città della Spagna dopo Madrid. Fondata come città romana, nel Medioevo, Barcellona divenne la capitale della contea. Dopo la fusione con il Regno d'Aragona, Barcellona ha continuato ad essere una città importante nella Corona d'Aragona. la città ha un ricco patrimonio culturale ed è oggi un importante centro culturale e una famosa destinazione turistica. Particolarmente rinomati sono le opere architettoniche di Antoni Gaudí e Lluís Domènech i Montaner, che sono state designate Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO. Barcellona ha molti musei, che coprono aree ed epoche diverse. Il Museo Nazionale d'Arte della Catalogna contiene un insieme ben noto di arte romanica, mentre il Museo di Arte Contemporanea possiede collezioni che risalgono a dopo il 1945. La Fundació Joan Miró, il Museo Picasso e la Fundació Antoni Tàpies detengono importanti collezioni di questi artisti di fama mondiale, così come il Framis Museo, che si concentra su opere del post 1960.Da Barcellonaci sono i traghetti p per Maiorca, Genova, Ibiza e il Marocco (Tangeri Med). I moli per i traghetti e navi da crociera si trovano vicino al centro della città, il porto ha inizio alla fine di Las Ramblas.