Patmos - Syra è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Offriamo 3325 rotte da 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Prenotiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dal Dodecaneso per le Cicladi.

A bordo nave

Patmos - Syra Operatori navali

    • 3 itinerari settimanali 4 ore 5 min
    • Ricerca tariffa

Guida di Patmos

Patmos è un'isola greca situata nel Mar Egeo, una delle più settentrionali del gruppo di isole del Dodecaneso. L'isola si trova al largo della costa occidentale della Turchia, la capitale dell'isola è Chora, mentre il porto nella città si trova a Skala. Patmos è conosciuta come "l'isola dell'Apocalisse" e attira turisti da tutto il mondo proprio per questo motivo. Tuttavia, si tratta di un isola molto pittoresca, con le tradizionali case bianche, acque cristalline, vivace vita notturna e sorprese gastronomiche. Una delle principali attrazioni dell'isola è la Grotta dell'Apocalisse si pensa sia una grotta sacra dove San Ioannis udì la voce di Dio e scrisse l'Apocalisse. Nella grotta, i visitatori possono ammirare la croce incisa da San Ioannis, così come le tre piccole crepe sulla roccia attraverso il quale la voce di Dio è stata udita, che simboleggiano la Trinità.

Patmos è collegata in traghetto con il Pireo, le isole del Dodecaneso e anche con le isole del Mar Egeo, come Samos e Ikaria. Il traghetto dal Pireo impiega circa 7 ore per raggiungere il porto di Patmos. Il viaggio verso le isole del Dodecaneso vicine dura circa 1 o 1ora e mezza, mentre i viaggi da Ikaria e Samos impiega un po 'di più.


Guida di Syra

Anche se l'isola greca di Syros fa parte del gruppo delle isole Cicladi, la sua architettura è più medievale. La capitale dell'isola di Syros, Ermoupolis, si caratterizza per i suoi eleganti palazzi veneziani, il pittoresco quartiere di Vaporia, le grandi chiese e gli imponenti edifici neoclassici, come il Palazzo Comunale e il Teatro Apollo nella piazza centrale. Le spiagge di Syros sono piacevoli e rilassante, con molte strutture turistiche e ricettive. L'isola era probabilmente abitata gia nel III millennio aC nelle regioni di Halandriani e Kastri. I risultati indicano che ci deve essere stato un laboratorio di metallo sull'isola, che aveva rapporti commerciali con l'Asia minore. Nel VI secolo aC, Syros è stata occupata dai Sami e molti abitanti di Samos si trasferirono sull'isola. A quel tempo, il medico e filosofo Pherecydis nacque a Syros e qualche anno dopo si recò a Samo ed è diventato il maestro di Pitagora.