Prenota un traghetto Paxos

Il porto di Paxos nelle Isole Ionie è servito da numerose rotte per Brindisi & Otranto. Con una scelta di circa 5 itinerari settimanali, il porto di Paxos collega le Isole Ionie con l'Italia.

Le durate di navigazione variano da 3 ore e 45 minuti sulla corsa per Otranto a 14 ore sulla corsa Brindisi.

Sebbene ci sia un piccolo sommario in questa pagina, le informazioni sulle corse possono variare in base alla stagionalità. Pertanto, consigliamo di ottenere gli orari e le tariffa in tempo reale sulla nostra pagina di ricerca Paxos.

Mappa del porto di Paxos

Clicca per la mappa

Servizi in traghetto da Paxos

  • Red Star Ferries
    • 1 itinerario settimanale 14 ore
    • Ricerca tariffa
  • Liberty Lines
    • 4 itinerari settimanali 3 ore 45 min
    • Ricerca tariffa

Paxos Guida

Paxi è un'isola della Grecia, nel Mar Ionio.

Nella mitologia greca Poseidone creò l'isola colpendo Corfù con il suo tridente, in modo che lui e sua moglie Anfitrite potessero avere un po' di pace e tranquillità.

Anche se forse era già abitata nella preistoria, i Fenici sono tradizionalmente ritenuti i primi coloni di Paxi. Si pensa che il suo nome derivi da Pax che nella loro lingua significa "ardesia".

I Romani governarono l'isola dal II secolo aC, e durante il periodo bizantino e Medioevo è stata costantemente attaccata dai pirati. Dopo che vari governanti e Crociati l'attraversarono, l'isola fu conquistata dai Veneziani alla fine del XIV secolo.

Durante le guerre napoleoniche le isole Ionie furono conquistate dai francesi, da un'alleanza russo-turca, e, infine, dagli inglesi che stabilirono l'Unione delle isole ionie nel 1815.

Nel 1864, insieme al resto del Heptanese, Paxi fu ceduta allo Stato greco.