Perchè scegliere
Direct Ferries?

Traghetti da 3684 rotte e 787 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2.5 milioni di clienti

Proponiamo oltre 1.2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Traghetti per le Isole Ionie

L'arcipelago ionico si estende lungo la costa occidentale e il sud della Grecia e comprende Kerkyra, Paxi, Lefkada, Itaca, Cefalonia, Zante e Citera.

Non appena scenderete dal traghetto, sarete immersi nella sua ricca storia, che è molto evidente nelle numerose attrazioni e nell'architettura.

Kerkyra, comunemente nota come 'Corfu', è la più visitata e la piu’ popolare di tutte le isole. Una delle attrazioni piu’ interessanti è il Palazzo di San Michele e San Giorgio. In passato residenza degli Alti Commissari britannici, è oggi sede del famoso Museo d’ Arte Asiatica. Una visita in questa galleria vi dara’ la possibilita’ di ammirare oltre 10.000 inestimabili manufatti asiatici.

A Corfù vi è l’imponente fortezza Palaoi Frourio, costruita nel 15° secolo. E' stata utilizzata per respingere con successo tutti e tre i principali assedi dell’Impero Ottomano nel 1537, 1571 e 1716 . Questa visita e’ una valida opzione per passare una giornata fuori.

A Zante, non dimenticate di visitare il palazzo della famiglia Roma. Esso è stato costruito nel 1660 ed è stato uno dei pochi edifice che è rimasto in piedi dopo il terremoto del 1953. Ospita eleganti arredi d'epoca e grandi camere decorate e da una reale visione sulla sua storia.

Approfondite ulteriormente le isole con una visita al castello in stile veneziano, Kastro, in Citera.

Si trova di fronte ad un enorme scogliera, che offre panorami mozzafiato della costa. Ci sono molti siti ionici e attrazioni di cui si fa riferimento nell'Iliade di Omero. Una delle attrazioni più popolari è la Fontana di Aretusa ad Itaca, che è dove il porcaro Ulisse porto’ i suoi maiali a bere. Esso e' ben nascosto nel paesaggio incontaminato e il viaggio di andata e ritorno dura circa tre ore quindi e’ consigliato portare dell’ acqua e da mangiare.

Le Isole Ionie sono ben collegate con il traghetto, con traversate dalla Grecia continentale e anche dalla costa orientale italiana.

I punti di partenza greci sono a Kyllini, Itaca e Cefalonia, con servizi giornalieri.

Se si viaggia dall’Italia, si può partire da Ancona. Questa tratta è operata da Anek/Superfast Ferries, che offre una traversata piacevole di mezza giornata sino a Corfù.

È inoltre possibile navigare da Bari e Brindisi, una volta e due volte a settimana rispettivamente. Questi viaggi durano circa un giorno e sono effettuati da confortevoli traghetti ad alta velocita’.

Leggi tutto Chiudi

Operatori navali principali

  • Ventouris Ferries
    • Ricerca tariffa
  • Grimaldi Lines
    • Ricerca tariffa
  • European Seaways
    • Ricerca tariffa
  • Anek Superfast
    • Ricerca tariffa
Vedi tutti gli operatori navali

Recensioni Isole Ionie

  • "Very good"

    Good experience.

    Leggi tutto Chiudi
  • "mykonos-paros"

    tutto bene - viaggio confortevole

    Leggi tutto Chiudi
  • "Nave ok, puntualità no"

    Nave è in ordine e pulita, arrivata 20 minuti dopo. Occhio se avete coincidenze da prendere.

    Leggi tutto Chiudi
  • "Ottima anche con mare mosso"

    Nonostante le pessime condizioni del mare il nostro traghetto è arrivato con un leggero ritardo mentre tutti gli altri sono stati cancellati. Il breve viaggio da Paros a Mykonos è stato rapido e confortevole nonostante il mare mosso. Nave pulita e poltrone molto comode. Un po' più costosa delle altre compagnie ma nave molto più nuova e affidabile.

    Leggi tutto Chiudi

A bordo nave

Scopri, prima di partire, cosa offrono i traghetti a bordo.

Guide, video e recensioni

Traghetti Isole Ionie: Rotte e porti