Traghetti Pianosa Rio Marina

La rotta Pianosa Rio Marina collega l'isola di Pianosa con l'Elba. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Toremar. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 1 ora e 50 minuti.

La durata di navigazione della rotta Pianosa Rio Marina e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Pianosa - Rio Marina Operatori navali

  • Toremar
    • 1 itinerario settimanale 1 ora 50 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Pianosa Rio Marina

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti su questa rotta. Le tariffe sono a persona.

Pianosa Guida

Pianosa è una piccola isola che fa parte Arcipelago Toscano e si trova a 13 km a sud-ovest di Elba, l'isola resa famosa da Napoleone. L'isola è di circa 10 Km2 ed è a 22m sopra il livello del mare, nel suo punto più alto. L'isola fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano. Come tale è una zona marina protetta dove non è consentito senza autorizzazione speciale: la pesca, le immersioni, o l'ancoraggio. Pianosa non può essere considerata un'isola come le altre della zona, non offre alcun negozi o altre attrazioni turistiche. Qui i visitatori troveranno un ambiente unico e tranquillo. Ciò che rende davvero speciale Pianosa è la sua aria e le emozioni che suscita nei visitatori che tiene a farli tornare ancora e ancora.

L'unico modo per visitare l'isola è quello di contattare uno speciale tour operator con un numero massimo di visitatori è di 400 persone al giorno. Non è possibile visitare l'isola da soli perchè sono necessari permessi speciali. Ci sono due traghetti che portano i turisti sull'isola: una parte da Piombino e l'altro da Isola d'Elba.

Rio Marina Guida

Rio Marina è situata sulla parte orientale dell'isola d'Elba, all'interno di una piccola insenatura circondata da colline. Queste colline sono caratterizzati da una terra rossa, per i giacimenti minerari di ferro, presenti in passato. In questa zona l'estrazione di ossido di ferro ha avuto luogo già nel periodo etrusco ed era, insieme con la pesca, l'attività principale degli abitanti di Rio Marina fino a pochi decenni fa. Oggi Rio Marina è una località balneare con tutti i servizi necessari per i suoi visitatori. La Chiesa di San Rocco è una popolare attrazione in città. Ha una torre merlata e una base ottagonale ed è stato commissionato da Giacomo V Appiano nel 1534 come difesa. Un'altra attrazione popolare sull'isola è Parco dei Minerali, dove è possibile vedere la varietà di minerali presenti in diverse parti dell'isola - ci sono circa 1000 esemplari selezionati - e visitare una miniera.

Dal porto ci sono collegamenti con la terraferma, in alternativa a Portoferraio.