Traghetto da Rodi per Agathonisi

La rotta Rodi Agathonisi collega il Dodecaneso con il Dodecaneso. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Dodekanisos Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 5 ore.

La durata di navigazione della rotta Rodi Agathonisi e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Rodi - Agathonisi Operatori navali

  • Dodekanisos Seaways
    • 1 itinerario settimanale 5 ore
    • Ricerca tariffa

Rodi Guida

Rodi è un'isola greca situata nel Mar Egeo orientale ed è la più grande delle isole del Dodecaneso. L'isola si trova a nord-est dell'isola di Creta e sud-est della capitale greca, Atene. Si trova inoltre a poca distanza dalla costa della Turchia. Al di fuori della città di Rodi, l'isola è costellata di piccoli villaggi e località balneari, tra i quali Faliraki, Lindos, Kremasti, Haraki, Pefkos, Archangelos, Afantou, Koskinou, Embona (Attavyros), Paradisi, e Trianta (Ialysos).

Arrivando qui si entra in una delle più interessanti città medievali d'Europa attraverso la Porta della Libertà, appare subito evidente che il centro storico di Rodi è un mosaico di culture e civiltà diverse. Raramente un visitatore ha la possibilità di passeggiare all'interno delle mura medievali ed esplorare ventiquattro secoli di storia. Gli affascinanti edifici simili a fortezze medievali, i bastioni, mura, porte, vicoli stretti, minareti, vecchie case, fontane, piazze tranquille e trafficate riportano indietro nel tempo.
Rodi è collegata da traghetti e da aliscafi con servizi giornalieri per il Pireo. Durante i mesi estivi di Rodi è anche collegata con il resto delle isole del Dodecaneso, insieme a Creta e Cicladi.

Agathonisi Guida

Gaidaro (Agathonisi) è l'isola più settentrionale del Dodecaneso, in Grecia. L'isola presenta numerosi golfi, tra cui San Giorgio (Agios Georgios), Megalo, Poro e Maistro che sono famosi per la loro architettura tradizionale e le case con bellissimi giardini. Questa piccola isola si estende per 14km², ha una costa di circa 32Km e circa 200 abitanti. Gaidaro possiede un importante ecosistema e, con le isole vicine, fà parte di un'area naturale protetta, che ospita esemplari rari di uccelli.

E' possibile raggiungere l'isola sia con i traghetti tradizionali che tramite aliscafo (dipende dal giorno e ora di partenza). Con i traghetti convenzionali la durata di navigazione è di circa 8-11 ore, con gli aliscafi dipende da quanti scali vengono effettuati. Gaidaro è anche collegata alle isole di Patmos, Leros, Leipsoi, Samos e Chios.