San Sebastian de la Gomera - Santa Cruz de La Palma è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Offriamo 3325 rotte da 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Prenotiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti da La Gomera per La Palma.

San Sebastian de la Gomera - Santa Cruz de La Palma Operatori navali

    • 7 itinerari settimanali 2 ore
    • Ricerca tariffa
    • 11 itinerari settimanali 2 ore
    • Ricerca tariffa

Guida di San Sebastian de la Gomera

La città di San Sebastián de la Gomera è la capitale e porto dell'isola di La Gomera nelle Isole Canarie, in Spagna. Il porto si trova sulle rotte dei traghetti per le isole di Tenerife, La Palma e El Hierro. Essendo il motore economico e culturale di La Gomera, è noto per il suo passato storico. Ci sono prove del fatto che Cristoforo Colombo trascorso del tempo nell'isola, lasciando la sua impronta nella capitale, dato che era l'ultimo punto di partenza sulla strada per la scoperta dell'America. La Torre del Conde, una fortezza medievale, l'edificio più antico conservato nelle isole, la chiesa della Beata Vergine Assunta, un museo di opere d'arte religiose dal XVI al XIX secolo, la Cappella di San Sebastiano, costruita intorno al 1530, sono tutti edifici che meritano una visita. La cosiddetta Casa de la Aguada, è famosa per avere un'acqua miracolosa, la leggenda narra che Cristoforo Colombo ha preso l'acqua da questo pozzo e battezzato il nuovo continente con essa.

I traghetti partono dal porto per Los Cristianos, Santa Cruz de La Palma e Valverde.


Guida di Santa Cruz de La Palma

Santa Cruz de La Palma, sull'isola canaria di La Palma, è una bella città in stile coloniale il cui centro storico, dichiarato Complesso Storico-Artistico, vanta numerosi palazzi, edifici in stile coloniale e le case hanno elementi tipici dell'architettura tradizionale Isole Canarie . La storia di Santa Cruz de La Palma risale alla fine del XV secolo, quando Alonso Fernández de Lugo conquistò l'isola e diventò parte dei possedimenti della Corona di Castiglia. Da quel momento in poi, la città cominciò ad acquisire potere economico notevole. Ci sono una serie di luoghi interessanti in città, le chiese e il Santuario della Virgen de las Nieves, dove si svolge una secolare tradizione: la discesa del santo patrono dell'isola. La leggendaria strada Calle Real spicca in questa piccola ma bellissima città che è stata dichiarata Bene di Interesse Culturale e Storico-Artistico. Calle Real è la strada principale della città, per lo più di ciottoli, dove si trovano i principali negozi, piazze, grandi case ed edifici interessanti. Una passeggiata lungo questa strada è un must.

Dal porto della città, servizi di traghetto partono per Cadice sulla terraferma spagnola, Tenerife, Gran Canaria e Lanzarote.