Traghetto da Schinoussa per Koufonissi

La rotta Schinoussa Koufonissi collega le Cicladi con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Blue Star Ferries. La corsa viene effettuata fino a 3 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Schinoussa Koufonissi e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Schinoussa - Koufonissi Operatori navali

  • Blue Star Ferries
    • 3 itinerari settimanali 30 min
    • Ricerca tariffa

Schinoussa Guida

Schoinousa, o Schinoussa, è un'isola greca delle Cicladi nel Mar Egeo. L'isola si trova a sud dell 'isola di Naxos tra l'isola di di Iraklià e Koufonisia. Il porto dell'isola è a Mersini, che è conosciuto come uno dei migliori rifugi per le piccole navi nella regione dell'Egeo. Chora, il capoluogo dell'isola, è caratterizzata dalla tipica architettura dell'isola, con case bianche con bouganville che adornano i cortili, strade acciottolate, le chiese e la splendida vista sul blu infinito del mare Egeo. L'isola di Schoinousa ha una ricca storia culturale con molti monumenti e insediamenti che testimoniano la storia. Le principali attrazioni dell'isola è la Chiesa di Eisodia Theotokou a Hora, la Chiesa di Evangelismos a Messaria, la Grotta del Peiratis lungo la strada che conduce al porto, il Museo Archeologico e il Museo del Folklore.

La bellezza naturale di Schoinousa è una grande attrazione per gli escursionisti. Le tradizionali mulattiere, risalenti dal periodo classico, attraversano l'isola e portano a spiagge solitarie, paesaggi di montagna a distanza, valli segrete e molti borghi incontaminati.

Koufonissi Guida

L'isola greca di Koufonisia è composta da due isolotti, ed è situato ad est dell' isola di Naxos e ad ovest dell' isola di Amorgos. Le isole si chiamano Pano Koufonissi e Kato Koufonissi e sono separate da uno stretto di 200 m di larghezza. Essi sono stati nominati Koufonisia [cioè isole vuote] a causa delle grandi grotte che hanno dato ai pirati l'impressione che da lontano le isole fossero vuote! Nelle vicinanze i visitatori potranno vedere l'isola deserta di Keros che è stato designato come un sito archeologico sotto protezione, come i principali manufatti delle Cicladi sono stati rinvenuti molte volte.

Dei due isolotti che compongono Koufonissi, Pano Koufonissi è l'unico che è abitata. L'isola è una delle mete preferite per chi vuole semplicemente rilassarsi sulla riparate spiagge di sabbia dorata, o accanto a piccole piscine naturali di acque turchesi, o facendo festa in stile originale dell'isola mangiado pesce appena pescato.