Traghetti Serifos Tinos

La rotta Serifos Tinos collega le Cicladi con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 3 ore e 25 minuti.

La durata di navigazione della rotta Serifos Tinos e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Serifos - Tinos Operatori navali

Guida di Serifos

Serifos è un'isola greca nel Mar Egeo e fa parte del gruppo delle isole Cicladi. Si trova a sud di Kythnos e a nord ovest di Sifnos, a circa 170 chilometri a sud est del porto di Pireo. Secondo la mitologia greca l'isola è dove Danae e suo figlio neonato Perseo approdarono dopo che suo padre Acrisio mise in una cassa di legno. Quando Perseo tornò a Serifos con la testa di Medusa, terrorizzò il re Polidette che in passato lo aveva deris, e cosegno il regno al padre adottivo Ditti. La città di Livadi è il luogo dove si svolse tutto. È qui che si trovano la maggior parte dei bar, club, taverne, negozi di alimentari, agenzie di noleggio auto e hotel. La spiaggia di Livadi (Avlomonas) è molto lunga, con sabbia e acque cristalline. Durante l'estate, molte barche a vela e yacht si trovano ancorate nelle acque tranquille di questa baia protetta naturalmente.

L'isola è accessibile da traghetti convenzionali e ad alta velocità. Durante i mesi estivi, ci sono traghetti che collegano Serifos con altre isole vicine, come Sifnos, Naxos, Paros, Santorini, Kythnos ecc.

Guida di Tinos

L'isola greca di Tinos nelle isole Cicladi nel Mar Egeo. Tinos è ideale per rilassanti vacanze in famiglia con spiagge tranquille e sabbiosa, circondate da molte strutture turistiche e ricettive. I villaggi più tradizionali si trovano nell'entroterra e sono famosi per la loro architettura pittoresca. Pyrgos è il più paese caratteristico con una lunga tradizione nella lavorazione del marmo. L'isola è anche un luogo speciale per i greci in quanto è sede della Chiesa di Panagia (Vergine), considerata la protettrice del paese, con una icona miracolosa all'interno. Questa chiesa accoglie migliaia di pellegrini durante tutto l'anno, in particolare il 15 di agosto.

Tinos è collegata via mare ai porti di Pireo e Rafina e anche alle isole di Andros, Syros e Mykonos, e a quasi tutte le isole delle Cicladi