Traghetti Stampalia Donoussa

La rotta Stampalia Donoussa collega il Dodecaneso con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Blue Star Ferries. La corsa viene effettuata fino a 4 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 35 minuti.

La durata di navigazione della rotta Stampalia Donoussa e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Stampalia - Donoussa Operatori navali

  • Blue Star Ferries
    • 4 itinerari settimanali 2 ore 35 min
    • Ricerca tariffa

Stampalia Guida

Astypalea è un'isola greca che fa parte del Dodecaneso, un arcipelago di dodici grandi isole situate nel Mar Egeo sud-orientale. L'isola è lunga 18 km e 13 km di larghezza nel punto più largo. Insieme a numerosi isolotti minori disabitati (i più grand dei quali sono Syrna e Ofidoussa), forma il Comune di Astypalea. La costa di Astypalea è rocciosa con molte piccole spiagge di ghiaia. C'è una piccola striscia di terra, larga circa 100 metri, che quasi separa l'isola in due sezioni a Sterno. La capitale e il precedente porto principale dell'isola è Chora o Astypalea, come viene chiamato dalla gente del posto. Un nuovo porto è stato costruito a Agios Andreas da dove ora ci sonocollegamenti ad ovest e ad est con il Pireo e le altre isole del Dodecaneso.
L'isola è collegata al porto del Pireo e anche alle altre isole del Dodecaneso, le Cicladi e di Creta. E’ possibile raggiungere l’isola sia con il traghetto convenzionale che con il traghetto veloce, in base ai giorni e alle compagnie. I tempi di viaggio per l'isola sono tra 10-12 ore di traghetto convenzionale o 6-9 ore di traghetto ad alta velocità.

Donoussa Guida

Donoussa è un'isola greca più settentrionale del gruppo delle Piccole Cicladi orientali. Si trova a est delle isole di Naxos e nord di Amorgos. L'isola ha una superficie di 13,5 mq. Km e ha numerose calette, alcune delle quali nascondono magnifiche spiagge sabbiose. Ci sono solo circa 100 abitanti dell'isola, molti dei quali vivono a Donoussa o Stavrós (il paese più grande e porto), Mersini, Haravgi e Kalotaritissa. I visitatori dell' l'isola dovrebbero esplorare in barca le magnifiche grotte come "Spilia Tichou" (Grotta del muro), con le sue belle formazioni di stalattiti, che si trova nel nord-ovest, e "Fokospiliá" (che significa sigillo grotta), sulla costa orientale della isola. Secondo la mitologia, Dioniso offrì ad Ariadni un nascondiglio in Donoussa in modo da non essere scovato da Thesseus . Un insediamento risalente al periodo geometrico e resti di abitazioni dell'età del Bronzo rivelano l'importanza storica dell'isola. Donoussa è collegata con traghetti al porto del Pireo e a quello di Naxos e Amorgos.