Traghetti Thirasia Syra

La rotta Thirasia Syra collega le Cicladi con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: SeaJets. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 4 ore e 50 minuti.

La durata di navigazione della rotta Thirasia Syra e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Thirasia - Syra Operatori navali

Guida di Thirasia

Thirasia, o Therasia, è un isola greca nel Mar Egeo e fa parte del gruppo delle isole Cicladi. Thirasia si trova a nord-ovest di Nea Kameni, che è una piccola isola formata nel corso degli ultimi secoli, da attività vulcanica. L'unica spiaggia dell'isola è una spiaggia di ciottoli e si trova vicino al piccolo porto. L'unicao monumento dell'isola è chiesa di Agia Irini la quale pare abbia dato a Santorini il suo nome attuale (Santa Irini - Santorini). Le Cicladi sono un gruppo di isole nel Mar Egeo, a sud-est della Grecia continentale e un ex prefettura amministrativa della Grecia. Si tratta di uno dei gruppi di isole che costituiscono l'arcipelago dell'Egeo. Il nome si riferisce alle isole intorno all'isola sacra di Delos. I visitatori possono raggiungere l'isola in barca passando a visitare il , vulcano arrivando prima a Nea Kameni per una visita al cratere del vulcano poi presso le sorgenti calde di Palaia Kameni perfarsi un bagno e poi a Thirasia pper poi dirigersi a Oia per godersi il tramonto.

Guida di Syra

Anche se l'isola greca di Syros fa parte del gruppo delle isole Cicladi, la sua architettura è più medievale. La capitale dell'isola di Syros, Ermoupolis, si caratterizza per i suoi eleganti palazzi veneziani, il pittoresco quartiere di Vaporia, le grandi chiese e gli imponenti edifici neoclassici, come il Palazzo Comunale e il Teatro Apollo nella piazza centrale. Le spiagge di Syros sono piacevoli e rilassante, con molte strutture turistiche e ricettive. L'isola era probabilmente abitata gia nel III millennio aC nelle regioni di Halandriani e Kastri. I risultati indicano che ci deve essere stato un laboratorio di metallo sull'isola, che aveva rapporti commerciali con l'Asia minore. Nel VI secolo aC, Syros è stata occupata dai Sami e molti abitanti di Samos si trasferirono sull'isola. A quel tempo, il medico e filosofo Pherecydis nacque a Syros e qualche anno dopo si recò a Samo ed è diventato il maestro di Pitagora.