Traghetti Vathi Tinos

La rotta Vathi Tinos collega l'Isola di Samo con le Cicladi. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 5 ore e 20 minuti.

La durata di navigazione della rotta Vathi Tinos e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Vathi - Tinos Operatori navali

Guida di Vathi

Vathi è una città situata sull'isola greca di Samos nel Mare Egeo del Nord. Vathi è la capitale dell'isola e la città più grande. L'economia di Vathi è fortemente legata al turismo. La città è stata costruita ad anfiteatro intorno ad una grande baia. Vathi è anche uno dei tre porti principali dell'isola. Il porto si trova nel centro del lato orientale della baia, che dà il nome alla città. Limin Vatheos o Kato Vathi, come la chiamanogli abitanti del luogo, è il luogo più vivace dell'isola, soprattutto durante la stagione turistica estiva. Il ricco passato storico dell'isola è evidente dai reperti storici antichi. La storica chiesa di Agios Spyridon, l'edificio che ospitava il Parlamento, il Palazzo Comunale e il Museo Archeologico e il Museo Bizantino sono tutti segni del passato storico dell'isola e grandi attrazioni turistiche.

Dal porto della città ci sono traghetto che operano per la Grecia continentale e molte altre isole greche con traghetti convenzionali e ad alta velocità. Le destinazioni includono Pireo, Icaria, Chio, Mitilene, le Cicladi, le isole del Nord Egeo e le isole del Dodecaneso.

Guida di Tinos

L'isola greca di Tinos nelle isole Cicladi nel Mar Egeo. Tinos è ideale per rilassanti vacanze in famiglia con spiagge tranquille e sabbiosa, circondate da molte strutture turistiche e ricettive. I villaggi più tradizionali si trovano nell'entroterra e sono famosi per la loro architettura pittoresca. Pyrgos è il più paese caratteristico con una lunga tradizione nella lavorazione del marmo. L'isola è anche un luogo speciale per i greci in quanto è sede della Chiesa di Panagia (Vergine), considerata la protettrice del paese, con una icona miracolosa all'interno. Questa chiesa accoglie migliaia di pellegrini durante tutto l'anno, in particolare il 15 di agosto.

Tinos è collegata via mare ai porti di Pireo e Rafina e anche alle isole di Andros, Syros e Mykonos, e a quasi tutte le isole delle Cicladi