Traghetti Zante Killini

La rotta Zante Killini collega Zante con la Grecia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Kefalonian Lines offre collegamenti 3 volte al giorno con corse di una durata di circa 1 ora mentre Il servizio Ionian Group viene offerto fino a 7 volte al giorno, con una durata di circa 1 ora.

Pertanto, il servizio offerto è di 10 corse Giorno per la rotta Zante Killini tra Zante e la Grecia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Zante - Killini Operatori navali

  • Kefalonian Lines
    • 3 itinerari giornalieri 1 ora
    • Ricerca tariffa
  • Ionian Group
    • 7 itinerari giornalieri 1 ora
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Zante Killini

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Zante Killini è con un auto e 2 passeggeri.

Zante Guida

Zacinto, a volte chiamato Zante, è un'isola greca situata nel Mar Ionio e la terza più grande delle Isole Ionie. L'isola è a circa 20 km ad ovest della Grecia continentale e circa 15 km a sud dell'isola di Cefalonia. Il simbolo più famoso dell'isola è la spiaggia di Navagio. Si tratta di una baia sulla costa sud-occidentale, isolata da alte scogliere e accessibile solo in barca. La spiaggia e il mare sono ricoperte di ciottoli bianchi e circondato da acque turchesi. Prende il nome da un naufragio (MV Panagiotis), che affondò sulla riva intorno al 1980.

Zacinto ha due porti. Il porto principale si trova nella città di Zacinto,l'altro nel villaggio di Agios Nikolaos. Dal porto principale c'è un collegamento con il porto di Kyllini. Dal porto di Agios Nikolaos vi è un collegamento con il porto di Pesada sull'isola di Cefalonia.

Killini Guida

La città greca di Kyllini si trova sulla più occidentale delle penisola del Peloponneso. E' probabilmente più conosciuta per il suo porto, molto attivo. La città ha un castello medievale sorto a proteggere una fitta pineta che si affaccia sulla città. Dall'altra parte c'è invace la costa di sabbia bianca che si estende per 11 chilometri fino al Mar Ionio. Dal castello, che sorge nel punto più alto, partono tutte le strade che portano al centro di Kyllini, dove c'è una piazza fiancheggiata da taverne e negozi.

La città ha un certo numero di resti romani e greci, ma la fortezza Crusader di Chlemoutsi è il più popolare e forse il più significativo. Oltre ad ofrire una vista sul mare e sulla valle degna di un re, questo pezzo quadrato di granito ha una storia variegata- a sua volta, è stata abitata da tribù germaniche, i turchi e veneziani. Tutti hanno plasmato il suo aspetto, e resti di porte chiuse, torri rotonde, cortili, cisterne, una cappella e una moschea sono tutti parte del suo aspetto.