Traghetti Agistri Egina

La rotta Agistri Egina collega le Isole Saroniche con le Isole Saroniche ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Hellenic Seaways offre collegamenti 4 volte al giorno con corse di una durata di circa 10 minuti mentre Il servizio Saronic Ferries viene offerto fino a 15 volte a settimana, con una durata di circa 20 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 43 corse settimana per la rotta Agistri Egina tra le Isole Saroniche e le Isole Saroniche. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Agistri - Egina Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 4 itinerari giornalieri 10 min
    • Ricerca tariffa
  • Saronic Ferries
    • 15 itinerari settimanali 20 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Agistri Egina

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Agistri Egina è con un auto e 1 passeggero.

Agistri Guida

L'isola sorica di Agistri si troca a 55minuti da Pireo, il porto pricipael di Atene, a solo 10 minuti dall'isola di Egina. Agistri è la più grande delle isole tra Egina e la costa di Epidacros. Copre un'area di 14.000 metri quadrati e ha tre piccolo isole nelle vicinze; Moni sul lato orientale, Kira ad ovest e Metopi a nord est. Sul lato nord dell'isola, sulla penisola Kapnodochi, ci sono alte terrazze sulla baia di Mandraki. Dalle terrazze si vedono le tracce delle fondamenta di antiche costruzioni. Sono stati trovati vari reperti che testimoniano che l'isola era abitata dal periodo Elladico sino a quello Ellenistico. Sono stati inoltre ritrovati strumenti in pietra quali assi, pestelli, frammenti di ossidiana e ceramica, tracce di frammenti geometrici e alcuni proto-corinzi.
Tutte le navi ( traghetti e aliscafi) per Agistri partono dalla Porta 8 al porto di Pireo.

Egina Guida

L'isola greca di Aegina fà parte del gruppo delle Saroniche, nel golfo di Argo-Saronico. La sua vicinanza ad Atene, a circa 27 chilometri di distanza, la rende una popolare destinazione turistica. Secondo una leggenda, l'isola ha preso il nome da una ninfa, figlia del Dio del fiume Asopos, di cui Zeus si innamorò e decise di portare su quest'isola. Dal 1827 fino al 1829 la città di Aegina rimase la capitale temporanea dell'appena fondato stato Greco. Durante quel periodo il governatore Ioannis Kapodistrias fece costruire ville e palazzi in stile neoclassico per ospitare la sua sede centrale che oggi costituisce un importante attrazione turistica.

Alla periferia della città potrai trovare tradizionali villaggi, come Kypseli, Agii e Vagia, così come organizzate località turistiche, tra cui Agia Marina, Perdika e Souvala.

Pireo è il porto più vicino ad Aegina con un tempo di navigazione di circa 40 minuti con Flyng Dolphin e 75 minuti con i traghetti convenzionali.
Aegina è circondata da numerose piccole isole, tra cui Moni, Metopi, Diaportia, Lagouses, Kyra, Dorousa, Spalathonisi e Anonyma, tutte raggiungibili in traghetto dal porto di Aegina.