Traghetti Ancona Stari Grad

La rotta Ancona Stari Grad collega l'Italia con Isola di Lèsina (Hvar). Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Jadrolinija. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 14 ore e 15 minuti.

La durata di navigazione della rotta Ancona Stari Grad e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Ancona - Stari Grad Operatori navali

Tariffe medie Ancona Stari Grad

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Ancona Stari Grad è con un auto e 2 passeggeri.

Recensioni Traghetto da Ancona per Stari Grad

  • "Non male"

    Check-in almeno 2 ore prima, ma poi si può anche arrivare 30 minuti prima della partenza dell’imbarco e questo ti permette di visitare la città. La nave grande, spaziosa, pulita e silenziosa. Il personale competente, anche per montare la macchina è stato facilissimo, idem per smontare. La cabina, leggermente piccola, ma provvista di tutto, idem il bagno. Puntuale nell’arrivo, leggermente in ritardo nella partenza, ma causa maltempo.

    'Gaia' ha viaggiato sulla rotta Ancona Stari Grad con Jadrolinija

    Leggi tutto Chiudi
  • "viaggiare con Blu Line"

    ho viaggiato con Blu Line nella settimana di ferragosto tra ancona e starigrad A/R. all'andata l'imbarco è stato molto lento, che chi andava a Starigrad doveva salire per ultimo così abbiamo finito per aspettare oltre 3 ore davanti alla nave (che era anche arrivata in ritardo) La stessa è partita con quasi 2 ore di ritardo. comunque a parte queste difficoltà in partenza il viaggio è andato bene, siamo arrivati puntuali e abbiamo trovato spazio per tendere i materassini per dormire. quindi un giudizio complessivo più che sufficiente. al ritorno ci siamo imbarcati a Starigrad. solite lentezze per l'imbarco ma non più di tanto. la sistemazione sulla nave (passaggio ponte) "Regina Margherita" è stata ottima, in questa nave infatti c'è moltissimo spazio per stendere i materassini, praticamente lungo tutti i corridoi. quindi abbiamo dormito durante la notte senza tanti problemi. Credo che tra i tanti traghetti che ho utilizzato, questo sia quello meglio progettato per ospitare i viaggiatori che vogliano dormire sul proprio materassino. insomma considerando di aver viaggiato nel periodo più affollato dell'anno, darei un giudizio molto positivo.

    'Luca' ha viaggiato sulla rotta Ancona Stari Grad, con Blueline, a bordo del traghetto Regina della Pace

    Leggi tutto Chiudi
  • "ancona -stari grad e ritorno"

    a parte i ritardi nell'insieme i servizi sono buoni

    'Ugo' ha viaggiato sulla rotta Ancona Stari Grad, con Blueline, a bordo del traghetto Regina della Pace

    Leggi tutto Chiudi
  • "Si può fare di più"

    Servizio di accoglienza pessimo. È inaudito fare una fila di circa un'ora alla reception per le chiavi della propria cabina. Colazione pessima - in cabina VIP con acqua minerale a pagamento.

    'Corrado Michele' ha viaggiato sulla rotta Ancona Stari Grad con Blueline

    Leggi tutto Chiudi

Guida di Ancona

La città di Ancona ha uno dei maggiori porti sul mare Adriatico ed è posizionata sull’omonimo golfo, a circa 370 km da Venezia e 466 Km da Bari, altri due tra i più importanti scali della costa orientale italiana.

Un giro turistico di Ancona può regalare tante soddisfazioni, la città è ricca di attrattive. Piazza del Plebiscito è sicuramente una tappa che non può mancare, qui si trovano il Palazzo del governo, la torre civica con l’orologio e diversi palazzi antichi. La Mole Vanvitelliana è un altro dei capolavori architettonici di Ancona che meritano una visita: un edificio esagonale con piazza interna costruito su un’isola artificiale. Chi visita il Duomo di San Ciriaco, infine, potrà ammirare sia alba che tramonto sul mare; Ancona è l’unica città Italiana da cui è possibile.

Dal porto di Ancona partono traghetti diretti verso Spalato, Stari Grad, Durazzo, Patrasso, Igoumenitsa, Venezia, Zara e Corfù.

Guida di Stari Grad

Stari Grad funge da punto di accesso per il popolare Parco Nazionale di Paklenica e si trova a circa 45 chilometri a nord est di Zara, poco meno di un'ora di distanza e raggiungibile percorrendo la strada per Rijeka. Stari Grad è una città situata nella parte settentrionale dell'isola di Hvar in Dalmazia, Croazia, e si trova alla fine di una lunga baia protetta ed è considerata una delle più antiche città d'Europa. Gli autobus rendono la città facilmente raggiungibile, fermandosi al centro, e al di fuori dell 'Hotel Alan sul Dr. Franje Tudmana. Molte persone vengono a Stari Grad per approfittare dei campeggi, tanto più che il parco nazionale adiacente non consente campeggio.

Una passeggiata nel centro di Stari Grad, lungo le strade strette e le piccole piazze, evoca un senso del passato. L'edificio più rilevante a Stari Grad è Tvrdalj, un ampio e ben conservato castello fortificato, una volta appartenente al noto poeta croato, Petar Hektorovic. Selle pareti e sulla statua di Petar Hektorovic di fronte al castello ci sono iscrizioni in latino e in croato.

Dal porto della città, i traghetto partono per Pescara, Ancona, Rijeka, Korcula, Dubrovnik e Mljet.