Traghetto da Iraklio per Sitia

La rotta Iraklio Sitia collega Creta con Creta. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Anek Lines. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 3 ore.

La durata di navigazione della rotta Iraklio Sitia e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Iraklio - Sitia Operatori navali

  • Anek Lines
    • 2 itinerari settimanali 3 ore
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Iraklio Sitia

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Iraklio Sitia è con un auto e 2 passeggeri.

Iraklio Guida

Heraklion è la città più grande e la capitale dell'isola greca di Creta ed è una delle più grandi città della Grecia. Knossos è il più importante sito archeologico dell'isola, e si trova a circa 5 km a sud est della città. E 'stato il palazzo del re Minosse e secondo la mitologia, patria del Minotauro. Il palazzo fu costruito intorno al 1900 aC, sui resti di un insediamento neolitico.

L'enorme Museo Archeologico, ricavato da una vecchia centrale elettrica, in un angolo della centralissima Piazza Eleftherias, raccoglie molti dei reperti di Cnosso, Archanes, Festo, Zakros e molti altri siti archeologici a Creta. Il museo ripercorre un periodo storico che inizia diverse migliaia di anni fa arrivando fino ai nostri giorni. Mette in mostra opera importanti come il disco di Festo, sculture classiche greche e romane, affreschi, gioielli e ceramiche.

Heraklion è un importante porto per trasporto di merci e passeggeri. I viaggiatori possono prendere i traghetti e le barche da Heraklion per arrivare a Santorini, Ios, Paros, Mykonos e Rodi. Ci sono anche diversi traghetti giornalieri per il Pireo, il porto di Atene sulla Grecia continentale.

Sitia Guida

Sitia, sull'isola greca di Creta, è una delle mete meno frequentate dell'isola. La città fu costruita in epoca veneziana e poi distrutta, per essere infine ricostruita dai Turchi, anche se rimangono pochi segni storici. La regione però, offre ancora numerosi indizi e monumenti alla storia antica della zona. Oggi, la sua lunga spiaggia di sabbia offre ai visitatori la possibilità di rilassarsi, nuotare o fare windsurf. La regione di Sitia è sede di monasteri (in particolare Topľou), siti archeologici, spiagge di palme, baie scintillanti e affascinanti montagne per fare trekking.

Creta è la più grande e popolosa delle isole greche, la quinta isola più grande del Mar Mediterraneo e una delle 13 regioni amministrative della Grecia. La più grande città di Creta è Heraklion. L'isola costituisce una parte importante dell'economia e del patrimonio culturale della Grecia, pur mantenendo le proprie caratteristiche culturali locali come ad esempio la propria poesia e la musica.

Il porto di Sitia collega l'isola orientale con diverse altre isole greche e con il porto del Pireo sul continente greco. La città ha anche un porto turistico che può ospitare piccole imbarcazioni da pesca e yacht.