Kea - Kythnos è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Traghetti da 3325 rotte e 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Proponiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

A bordo nave

Kea - Kythnos Operatori navali

    • 2 itinerari settimanali 1 ora 20 min
    • Ricerca tariffa
    • 1 itinerario settimanale 50 min
    • Ricerca tariffa

Guida di Kea

Kea è un'isola greca nel gruppo delle Cicladi, nel Mar Egeo. I principali villaggi dell'isola sono Korissia e Vourkari. L'isola si trova a circa 20 km da Cape Sounio e 60 km a sud-est di Atene, capitale della Grecia. L'isola non è particolarmente grande e misura 9 km di larghezza e 19 km di lunghezza. Il pittoresco porto di Korissia è tra le principali attrazioni turistiche dell'isola, con le sue case bianche e i tetti colorati, la fabbrica dello smalto, i tortuosi vicoli acciottolati e le chiese panoramiche. Korissia vanta un pittoresco porticciolo con caicchi e barche da pesca. L'isola è famosa per le immersioni subacquee nelle sue acque cristalline che hanno una visibilità eccellente, la ricca vita marina e le spettacolari immersioni. La temperatura dell'acqua tende a variare tra 20-26 gradi. Il clou per i subacquei è il relitto del piroscafo Patris che affondò nel 1868. Il famoso relitto la HMS Britannic, nave gemella del Titanic, si trova a 1,5 miglia nautiche al largo, ed è meta per i subacquei Tec, visto che il relitto è ad una profondità di circa 120 metri.


Guida di Kythnos

L'isola greca di Kythnos, chiamato anche "Thermià" per le sue sorgenti termali, si trova molto vicino all' Attica e rimane una delle isole meno frequentate delle Cicladi. Il porto dell'isola (Merihas) e la capitale (Hora), così come Loutrá e Dryopida sono situati nel nord dell'isola. Nel sud, solo le aree da parte della baia di Agios Dimitrios e Panayia Canala sono abitate. Qui è dove si trova un famoso monastero all'interno di una pineta.

Kythnos è sicuramente il posto ideale per il turismo termale. Un moderno centro benessere è in funzione a Loutrá, con due sorgenti termali della zona. Le sorgenti sono note per la loro efficacia terapeutica fin dai tempi antichi, come le terme di Ayioi Anargyroi, all'interno delle strutture termali,e Caucaso, dove la temperatura dell'acqua raggiunge i 52C.

I servizi di traghetto da Kythnos partono per il porto del Pireo o dal porto di Lavrio. La traversata al Pireo dura circa 3 ore con il traghetto normale e circa un'ora con il traghetto ad alta velocità. Il tempo di percorrenza da Lavrio dura circa 2 ore. Kythnos è anche collegata via mare con le isole di Serifos, Sifnos, Milos, Santorini, Sikinos, Folegandros e Kea.