Traghetto da Panarea per Vulcano

La rotta Panarea Vulcano collega le Isole Eolie con le Isole Eolie. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Liberty Lines Fast Ferries. La corsa viene effettuata fino a 35 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 40 minuti.

La durata di navigazione della rotta Panarea Vulcano e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Panarea - Vulcano Operatori navali

  • Liberty Lines Fast Ferries
    • 5 itinerari giornalieri 40 min
    • Ricerca tariffa

Panarea Guida

Panarea è la seconda più piccola delle otto isole Eolie che è una catena vulcanica di isole situate a nord della Sicilia. La piccola isola ha circa 300 abitanti permanenti, anche se il numero aumenta in modo significativo durante il periodo estivo grazie al turismo. L'isola ha guadagnato una reputazione per aver ospitato molte celebrità. I visitatori dell'isola possono godere delle sorgenti termali vicino al villaggio di Punta di Peppre e Maria insieme a immersioni in acque cristalline dell'isola. Tra le spiagge di Panarea ci sono Cala Junco, nella parte meridionale dell'isola ed è raggiungibile via mare e via terra lungo un sentiero che conduce alla spiaggia. Lungo la strada per Cala Junco è anche possibile raggiungere la spiaggia di Cala degli Zimmari. Queste sono le uniche due spiagge dell'isola raggiungibili via terra. Le altre spiagge dell'isola sono raggiungibili solo via mare, e comprendono Lisca Bianca, Basiluzzo e Spinazzola. Il piccolo porto ospita i traghetti che partono da Napoli e Milazzo.

Vulcano Guida

La piccola isola italiana di Vulcano si trova nel Mar Tirreno ed è circa 25 km al largo della costa della Sicilia. E' la più meridionale delle 8 isole che compongono le isole Eolie. L'isola ha diversi centri vulcanici, tra cui uno dei quattro attivi vulcani in Italia. La più recente attività vulcanica è il Gran Cratere al vertice del cono Fossa, il cono è cresciuto a Lentia Caldera nel centro dell'isola, ha avuto almeno 9 principali eruzioni negli ultimi 6000 anni. L'ultima eruzione vulcanica dal cono Fossa avvenne il 3 agosto 1888-1890, e ha depositato circa 5 metri di materiale piroclastico sulla vetta. L'isola è anche famosa per le sue sorgenti termali che si trovano a pochi passi dal porto. I più coraggiosi possono raggiungere a piedi il cratere di un vulcano dove è possibile osservare il fumo che esce dalla terra!