Traghetti Portoferraio Cavo

La rotta Portoferraio Cavo collega l'Elba con l'Elba. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Toremar. La corsa viene effettuata fino a 28 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 15 minuti.

La durata di navigazione della rotta Portoferraio Cavo e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Portoferraio - Cavo Operatori navali

  • Toremar
    • 4 itinerari giornalieri 15 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Portoferraio Cavo

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti su questa rotta. Le tariffe sono a persona.

Portoferraio Guida

Portoferraio è una città situata nella provincia di Livorno, ai margini del porto sull'isola italiana d'Elba. Il nome di Portoferraio ( "Porto di Ferro") deriva dai mulini di ferro che hanno permesso alla città di crescere rapidamente nel corso del XIX secolo. Durante questo periodo la città divenne il porto principale per il trasporto di di ferro verso la terraferma. Grazie alla permanenza di Napoleone, come fu esiliato all'Elba nel 1814 dopo le sue sconfitte in Europa e la sua abdicazione forzata, Portoferraio ha goduto di un periodo di gloria.

Arrivando dal mare, Portoferraio sembra una baia, protetta dai pirati da bastioni che offrono riparo dal mare. La città originariamente nacque come fortificazione, i bastioni sono in parte ancora ben conservato e, insieme alle mura storiche, formano una delle attrazioni turistiche più popolari di Portoferraio. A pochi chilometri da Portoferraio, in direzione Bagnaia, in una località denominata Le Grotte, si trovano i resti di una villa romana di epoca imperiale. Questi sono stati coperti da piante e arbusti fino dal 1960, quando gli scavi portarono alla luce il grande complesso con muri in opus reticulatum, le grandi terrazze affacciate sul mare e una piscina con riscaldamento e ciclo dell'acqua del sistema.

Dal porto della città, sci sono traghetti per Plombino, Bastia e Cavo.

Cavo Guida

La città portuale di Cavo si trova sull'isola d'Elba, che è la maggiore isola dell'Arcipelago Toscano e la terza più grande d'Italia dopo la Sardegna e la Sicilia. Insieme ad altre otto isole, Giglio, Giannutri e Montecristo, fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, il più grande parco marino d'Europa. L'isola è famosa in tutto il mondo per aver ospitato imperatore francese Napoleone nel 1814 durante il suo esilio. Ma la sua storia risale alla preistoria, con la tribù Ilvati ligure che ha chiamato l'isola Ilva. E 'stata poi abitata prima dagli Etruschi e poi dai Romani, che hanno apprezzato l'isola ed i suoi ricchi giacimenti di ferro e dei suoi bagni di fango. Ci sono una serie di indizi del passato dell'isola, dai ritrovamenti archeologici, ai suoi musei, alle fortezze imponenti e costruzioni militari come il Castello del Volterraio e poi alle splendide residenze napoleoniche del 1800 come la Palazzina dei Mulini.