Spetses - Ermioni è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Offriamo 3325 rotte da 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Prenotiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Traghetto da Spetses per Ermioni alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalle Isole Saroniche per la Grecia.

Spetses - Ermioni Operatori navali

    • 12 itinerari settimanali 20 min
    • Ricerca tariffa

Guida di Spetses

Spetses è un'isola greca delle isole di Saronico. Nell'antichità l'isola fu chiamata "Pityonissos" e "Pityousa" dall'antica parola fetore "Pitis", che significa albero di pino. Il nome "Spetses" proveniva dai veneziani che la chiamava "Isola di Spezzie", cioè l'isola di aromi. La città più grande dell'isola è anch'essa chiamata Spetses ed è insolita in quanto i veicoli privati non sono ammessi nel perimetro della città. Di conseguenza, la maggior parte delle persone devono andare a piedi, prendere una carrozza trainata da cavalli o andare in motocicletta o in bicicletta. Le spiagge più vicine alla città sono Agios Mamas Kaiki, entrambi i quali offrono sport acquatici. Gli autobus pubblici possono essere prese al fine di raggiungere le spiagge più lontane. Questi includono le spiagge di Zogeria, Agioi Anargiroi, e Agia Paraskevi.

Nel Medioevo, l'isola fiorì con il commercio e la gente del posto costruì palazzi eleganti che sopravvivono ancora oggi. Spetses è anche una destinazione turistica molto popolare grazie alla sua vicinanza ad Atene.


Guida di Ermioni

La città greca di Ermioni si trova su una penisola circondata dal mare su entrambi i lati, dando la sensazione di una città dell'isola con i vantaggi di essere sulla terraferma. La città è stata continuamente abitata, almeno fin dai tempi di Omero. Nell'età classica antica Hermione è stata dominata dai Dryopians. Durante l'epoca classica era ben noto per i suoi cantieri navali e anche per la produzione di Porphyra, un'importante colorante rosso. Questo colorante è stato utilizzato per la colorazione delle uniformi di molti eserciti tra cui quello di Alessandro Magno. Durante l'era turca era ancora noto per la costruzione di navi e le sue capacità navali, che hanno svolto un ruolo significativo nella rivoluzione greca del 1821. La città è ora una popolare località turistica e piccola città portuale in Argolide, in Peloponneso. Il centro storico sorge su una collina e ha una splendida vista sulle isole vicine e una fertile pianura ricca di melograni, agrumi e uliveti. Sotto la città, la baia settentrionale forma un porto naturale per il piccolo porto occupato dove vedrete spesso i pescatori che puliscono le loro reti e piccoli negozi e caffè. Mandraki, a sud, offre una buona selezione di ristoranti sulla banchina, bar e taverne tradizionali con le loro polpi appesi fuori ad asciugare al sole!