Traghetto da Syra per Folegandros

La rotta Syra Folegandros collega le Cicladi con le Cicladi ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Sea Jets offre collegamenti 2 volte a settimana con corse di una durata di circa 5 ore e 25 minuti mentre Il servizio Hellenic Seaways viene offerto fino a 1 volte a settimana, con una durata di circa 7 ore 45 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 3 corse settimana per la rotta Syra Folegandros tra le Cicladi e le Cicladi. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Syra - Folegandros Operatori navali

  • Sea Jets
    • 2 itinerari settimanali 5 ore 25 min
    • Ricerca tariffa
  • Hellenic Seaways
    • 1 itinerario settimanale 7 ore 45 min
    • Ricerca tariffa

Syra Guida

Syros è un'isola greca delle isole Cicladi nel Mar Egeo. L'isola si trova a circa 145 km a sud est di Atene. Nel VI secolo AC, Syros fu occupata dai Sami e molti abitanti di Samos si trasferirono sull'isola. A quel tempo, il medico e filosofo importante Pherecydis, nato a Syros, qualche anno dopo si recò a Samo ed è diventato il maestro di Pitagora.

Syros è non solo un'altra bella isola, ma un'isola con una cultura viva e una forte passione per le arti. I visitatori non dovrebbero, quindi, trascurare la visita dei musei e gallerie dell'isola, ma dovrebbero anche prendere il tempo per passeggiare in giro per le strade pittoresche nei tradizionali villaggi, ed esplorare le splendide spiagge e grotte impressionanti.

Syros è collegata al Pireo da traghetti convenzionali e ad alta velocità con Rafina. La traversata dal Pireo richiede circa 4 ore di traghetto convenzionale e 2 ore e 30 minuti con il traghetto ad alta velocità. Da Rafina la traversata dura circa 1 ora e 30 minuti. Syros è anche collegata con tutte le isole delle Cicladi e anche Creta, le isole del Dodecaneso, Salonicco e Skiathos.

Folegandros Guida

L'isola greca di Folegandros fa parte del gruppo delle Cicladi, situate nel Mar Egeo. Questa destinazione affascina i visitatori per la bellezza incontaminata delle sue spiagge, il blu luminoso delle sue acque, e lo stile puro della sua architettura. Una destinazione turistica popolare sull'isola è la Chiesa dell 'Assunzione della Vergine Maria'. La chiesa bianca si affaccia sulla città di Hora, o Chora, e ha un sentiero di pietra che conduce ad essa. E' stata costruita presumibilmente dove sorgeva un antico tempio e contiene iscrizioni e statue antiche. La tradizione vuole che l'icona argentata della Vergine Maria sia miracolosa. Collegata a storie di pirati, l'icona viene portata in giro la città in un corteo che si tiene ogni anno la Domenica di Pasqua.

Il suggestivo porto di Karavostasis, con la sua bella spiaggia, è il punto di partenza ideale per l'esplorazione le splendide spiagge di Hohlídia, Vitzétzo, Latináki, Pountáki e Livádi, un villaggio con una spiaggia di sabbia, acque turchesi e un campeggio. Dal porto, i traghetto partono perPireo, Rafini, le altre isole delle Cicladi e del Dodecaneso, Creta e Rodi.