Koh Mak

Come prenotare i traghetti da Koh Mak per Thailandia

Esistono 2 rotte attive tra Koh Mak e Thailandia che ti offrono un totale di 14 corse a settimana. Boonsiri High Speed Ferries effettua 2 rotte, Da Koh Mak (Ao Nid Pier) per Koh Kood (Ao Salad Pier) viene effettuata 7 volte a settimana & Da Koh Mak (Ao Nid Pier) per Laem Sok circa 7 volte a settimana.

Siccome la frequenza e la durata di navigazione varia, ti consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per i traghetti da Koh Mak per Thailandia, in modo da ottenere informazioni aggiornate.

Mappa Traghetti tra Koh Mak e Thailandia

Clicca per la mappa

Informazioni su Koh Mak:

Koh Mak è una piccola isola tailandese che si trova a Trat nel Golfo della Tailandia, vicino al confine della Cambogia.

Essa misura solo 16 chilometri quadrati e vanta spiagge sabbiose appartate per niente turistiche e un’acqua cristallina dove puo’ essere praticato sia lo snorkeling che il diving.

Troverete anche un tempio buddista proprio nel cuore della giungla e 3 villaggi di pescatori i quali meritano proprio di essere visitati.

Koh Mak puo’ essere considerata come un punto di sosta prima di salpare per la famosa Isola di Koh Kut a sud o verso la terraferma.Da qui infatti vi sono traversate abbastanza frequenti effettuate da traghetti ad alta velocità che partono dalla costa sud-est.Koh Mak dunque è un ottimo punto di partenza per esplorare alcune delle piu’ belle destinazioni della Tailandia.

Informazioni su Thailandia:

La Thailandia è uno stato del sud-est asiatico confinante, procendendo in senso orario da nord-ovest a sud, con Myanmar, Laos, Cambogia e Malesia.
Proponendo un’appetitosa cucina che solo a vederla fa venire l’acquolina in bocca, così come il paradisiaco scenario dell’isola, la Thailandia è cosiderata una delle migliori mete turistiche mondiali a tutto tondo. Il montuoso nord dà la precedenza, per interesse, alla scoperta dell’istmo di Kra nella penisola Malese, a sud del paese. Lì potrai ammirare più di una centinaia di sfarzosi templi Buddisti, passando attraverso una fitta giungla e lungo le strade costiere al di sopra delle scogliere calcaree. Inoltre potrai fare, in posti magnifici, snorkeling al largo o escursioni per immersioni tra gli squali balena nel Golfo della Thailandia. Per di più potrai seguire un corso subacqueo nella maggior parte dei villaggi: si tratta di una delle più popolari attività che i turisti scelgono, insieme a lezioni di cucina.
La capitale, Bangkok, è caratterizzata da un eclettico insieme di costruzioni imponenti e night club di fama mondiale, con un tradizionale canale e strade piene di chioschi. Il più bel capolavoro della città è Wat Phra kaew, il tempio più sacro in Thailandia, caratterizzato dall’ emblematica statua del Buddha di Smeraldo al suo interno.
Il viaggio in traghetto è molto diffuso in Thailandia, infatti è il modo più efficiente per girare tra gli arcipelaghi. Quindi, data la popolarità delle isole della Thailandia, i servizi dei traghetti forniti da innumerevoli compagnie sono veloci e frequenti. Per questa ragione potrai andare da Langkawi, in Malesia, a Koh Lipe in soli 90 minuti.