la Svezia

Come prenotare i traghetti dalla Svezia per la Lettonia

Esistono 2 rotte attive tra la Svezia e la Lettonia che ti offrono un totale di 19 corse a settimana. Stena Line effettua 1 rotta, Da Nynashamn per Ventspils che viene effettuata 12 volte a settimana. Tallink Silja effettua 1 rotta, Da Stoccolma per Riga che viene effettuata 7 volte a settimana.

Siccome la frequenza e la durata di navigazione varia, ti consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per i traghetti dalla Svezia per la Lettonia, in modo da ottenere informazioni aggiornate.

Mappa Traghetti tra Svezia e Lettonia

Clicca per la mappa

Traghetti da la Svezia per la Lettonia

Informazioni sulla Svezia:

La Svezia è il più grande paese nordico situato nel nord Europa, confina con la Norvegia ad ovest e la Finlandia ad est.

Un paese famoso per il suo magnifico paesaggio, si sviluppa su 14 isole collegate fra loro da 57 ponti, che mostrano in tutto e per tutto la moderna moda fusa negli storici quartieri.
Stoccolma è la sua frenetica capitale.

Più a nord, troverete una natura incontaminata ricoperta di neve, con importanti montagne all'orizzonte, dense foreste brulicanti di renne ed un'ipnotizzante aurora boreale nei suoi cieli. Ci sono inoltre molte isole bellissime ed arcipelaghi sparsi lungo il Mar Baltico.

Dalla Svezia sono facilmente raggiungibili diversi porti e destinazioni in Scandinavia e nell'Europa del nord. Con numerosi porti sulla lunga costa del paese, gestiti da importanti compagnie di navigazione, viaggiare con il traghetto è il modo più conveniente per esplorare le isole della Svezia e nei paesi limitrofi.

Informazioni sulla Lettonia:

La Lettonia è un paese Europeo situato sulla costa del Mar Baltico, che confina con l'Estonia al nord, la Russia a est, la Bielorussia a sud-est e la Lituania a sud.
La Lettonia è un paese compatto, con i suoi 500 kilometri di spiagge sabbiose che sono in prossimità delle città storiche dove è possibile visitare i palazzi dell'epoca barocca e l'arte nouveau, la sua famosa capitale Riga, così come sei siti considerati patrimonio dell'umanita' dall'Unesco.