Traghetti Venezia Ancona

La rotta Venezia Ancona collega l'Italia con l'Italia. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Minoan Lines. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 6 ore e 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Venezia Ancona e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Venezia - Ancona Operatori navali

  • Minoan Lines
    • 2 itinerari settimanali 6 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Venezia Ancona

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Venezia Ancona è con un auto e 2 passeggeri.

Venezia Guida

Venezia, capitale della regione veneto con più di 260000 abitanti, è uno dei poli turistici più importanti d’Italia. Posizionata di fronte alla Croazia, Venezia è anche uno dei porti di partenza principali per raggiungere destinazioni nell’est Europa (Croazia e Slovenia) e in Grecia. Ogni anno più di 20 milioni di turisti visitano la città, le cui attrattive turistiche e fama sono mondiali.

Il simbolo di Venezia è piazza San Marco, che ospita l’omonima basilica: tutti i turisti che visitano la capitale veneta non mancano di passarci. Palazzo ducale è un un’altra delle tappe immancabili, il palazzo più famoso di Venezia. Canal grande è un altro indubbio simbolo della città, che attraversa, dividendo il centro storico in due parti.

Dal porto di Venezia partono traghetti per Pirano, Pola, Parenzo, Rovigo, Umago, Igoumenitsa, Patrasso e Ancona.

Ancona Guida

La moderna città portuale di Ancona si trova nelle Marche. Recentemente questa regione sta guadagnando popolarità, grazie alla sua bellezza naturale incontaminata ed alla buona cucina. Situata sul mare Adriatico, la città si trova a 200km da Bologna e 280 km da Roma. Immersa tra le pendici del Monte Astagno e del Conero, la sua posizione ha reso facile per i coloni originali da Siracusa difenderla dagli attacchi. Fondata intorno al 386 AC, i visitatori di Ancona saranno deliziati dalla città storica, situate su una collina poco distante dal porto. Mercanti greci stabilirono una fabbrica di porpora di Tiro in città e la loro influenza sul territorio fù notevole. In epoca romana, la città aveva un proprio sistema monetario ed il greco era la lingua parlata in tutta la zona.

Ancona è un porto di mare molto importante ed è ben collegato con molte altre località. Il modo migliore e più semplice per raggiungere la città è con il traghetto. Esistono numerosi collegamenti per diverse destinazioni, tra cui Spalato, Rijeka, Zara, Hvar, Korcula, Dubrovnik, Patrasso, Igoumenitsa, e Dugi Otok.