Traghetti Venezia Ancona

La rotta Venezia Ancona collega l'Italia con l'Italia. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Minoan Lines. La corsa viene effettuata fino a 2 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 6 ore e 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Venezia Ancona e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Venezia - Ancona Operatori navali

  • Minoan Lines
    • 2 itinerari settimanali 6 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Venezia Ancona

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Venezia Ancona è con un auto e 2 passeggeri.

Venezia Guida

Venezia, capitale della regione veneto con più di 260000 abitanti, è uno dei poli turistici più importanti d’Italia. Posizionata di fronte alla Croazia, Venezia è anche uno dei porti di partenza principali per raggiungere destinazioni nell’est Europa (Croazia e Slovenia) e in Grecia. Ogni anno più di 20 milioni di turisti visitano la città, le cui attrattive turistiche e fama sono mondiali.

Il simbolo di Venezia è piazza San Marco, che ospita l’omonima basilica: tutti i turisti che visitano la capitale veneta non mancano di passarci. Palazzo ducale è un un’altra delle tappe immancabili, il palazzo più famoso di Venezia. Canal grande è un altro indubbio simbolo della città, che attraversa, dividendo il centro storico in due parti.

Dal porto di Venezia partono traghetti per Pirano, Pola, Parenzo, Rovigo, Umago, Igoumenitsa, Patrasso e Ancona.

Ancona Guida

La città di Ancona ha uno dei maggiori porti sul mare Adriatico ed è posizionata sull’omonimo golfo, a circa 370 km da Venezia e 466 Km da Bari, altri due tra i più importanti scali della costa orientale italiana. Un giro turistico di Ancona può regalare tante soddisfazioni, la città è ricca di attrattive. Piazza del Plebiscito è sicuramente una tappa che non può mancare, qui si trovano il Palazzo del governo, la torre civica con l’orologio e diversi palazzi antichi. La Mole Vanvitelliana è un altro dei capolavori architettonici di Ancona che meritano una visita: un edificio esagonale con piazza interna costruito su un’isola artificiale. Chi visita il Duomo di San Ciriaco, infine, potrà ammirare sia alba che tramonto sul mare; Ancona è l’unica città Italiana da cui è possibile. Il porto di Ancona è collegato tramite traghetto con Spalato, Stari Grad, Durazzo, Patrasso, Igoumenitsa, Venezia, Zara e Corfù.