Traghetto da Egina per Methana

La rotta Egina Methana collega le Isole Saroniche con la Grecia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Hellenic Seaways offre collegamenti 1 volte a settimana con corse di una durata di circa 35 minuti mentre Il servizio Saronic Ferries viene offerto fino a 2 volte a settimana, con una durata di circa 45 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 3 corse settimana per la rotta Egina Methana tra le Isole Saroniche e la Grecia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Egina - Methana Operatori navali

Guida di Egina

L’isola di Egina è una delle isole del golfo Saronico ed è situata a circa 17 miglia da Atene. L’ isola è di forma pressochè triangolare e misura approssimatamente 6 miglia da nord a sud e 9 miglia da est ad ovest. Circa i due terzi dell’isola è fatta da terra vulcanica, che rende l’isola molto fertile per la coltivazione di grano, cotone, viti, mandorle, olive e fichi.
Le spiagge dell'isola sono una popolare attrazione turistica, soprattutto perchè gli aliscafi dal Pireo raggiungono l’isola in soli 40 minuti. Ci sono servizi regolari di autobus dalla città di Egina verso le altre destinazioni come come Agia Marina e Portes, un villaggio di pescatori sulla costa orientale. Altre attrazioni dell'isola sono il Tempio di Aphaia che è stato dedicato all’omonima dea, che fu poi associata alla dea Atena. Il tempio faceva parte del triangolo pre Cristiano, che include il Partenone di Atene e il tempio di Poseidone a Sounion. Inoltre sull’isola c’è anche il Monastero di Agios Nectarios che è stato dedicato a San Nectarios, un recente santo della Chiesa greco-ortodossa.

Guida di Methana

La città greca di Methoni si trova sulla penisola di Methana con i suoi due ripidi pendii vulcanici. La penisola è interamente di origine vulcanica e contiene più di 30 centri di eruzione vulcanica. L'ultima eruzione vulcanica si è verificato nei pressi dell'odierna Kameni Chora nel 230 aC e un vulcano sottomarino scoppiata nel 1700. Scrittori famosi come Ovidio, Strabone e Pausania segnalato l'ultima eruzione vulcanica a Methana. La penisola è la più nord-occidentale dell'arco delle isole del Mar Egeo di cui le aree vulcaniche attive sono Methana, Milos, Santorini e Nisyros.

Methana è collegata con il traghetto al porto di Pireo, con un tempo di percorrenza di circa 2 ore. Methana è collegato anche con il traghetto a Poros, Egina, Idra, Spetses e Hermione e in aliscafo a Poros, Egina, Idra, Spetses, Hermione, Porto Heli, Tolo, Nauplia e Monemvasia.