Traghetto da Positano per Salerno

La rotta Positano Salerno collega l'Italia con l'Italia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore NLG offre collegamenti 7 volte a settimana con corse di una durata di circa 35 minuti mentre Il servizio Travelmar viene offerto fino a 6 volte al giorno, con una durata di circa 1 ora 15 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 49 corse settimana per la rotta Positano Salerno tra l'Italia e l'Italia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Positano - Salerno Operatori navali

  • NLG
    • 7 itinerari settimanali 35 min
    • Ricerca tariffa
  • Travelmar
    • 6 itinerari giornalieri 1 ora 15 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Positano Salerno

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti su questa rotta. Le tariffe sono a persona.

Positano Guida

Positano è un villaggio situato sulla Costiera Amalfitana in Campania. Il villaggio è principalmente situato in una enclave nelle colline che scendono verso la costa. Da potenza marittima ricca, il secolo scorso è diventata un villaggio di pescatori, e si è poi trasformata in un popolare e piuttosto chic resort, famosa per i suoi alberghi e boutique, nonché per le scalinate tortuose che collegano la città. Ogni centimetro di terra è pregiato , gli edifici sono accatastati uno sopra l'altro sui pendii ripidi, e gli spazi aperti sono fertili per il loro suolo vulcanico e sono intensamente coltivati a frutta e verdura. In una regione dove scogliere rocciose scendono direttamente nel mare, Positano è insolito in quanto ha un paio di spiagge scure e ghiaiose e sono recintate e attrezzate e si paga per utilizzare I servizi offerti, ma cè anche una parte con una spiaggia libera. Ci sono varie opzioni veramente convenienti per quano riguarda la gastronomia essendoci anche una vasta scelta di ristoranti.

Dal porto è possibile traghettare fino ad Amalfi, Capri e Salerno.

Salerno Guida

La città di Salerno si trova a poco più di 50 km da Napoli e si offre come porto alternativo a quello del territorio napoletano. Nel porto di Salerno arrivano traghetti da Palermo, Messina, Tunisi, Positano, Amalfi e Capri. La città si trova proprio a ridosso della costiera amalfitana ed è una delle porte d’accesso al territorio delimitato dal golfo di Napoli e alle sue isole. All’uscita della zona portuale si trova la stazione dei treni, un ampio parcheggio e diversi hotel. Un giro turistico di Salerno dovrebbe sicuramente includere una visita al Duomo, una passeggiata per le vie del centro storico e una sul lungomare, un tempo considerato uno dei più belli d’Italia.